Pensione Opzione donna 2019, la scadenza del 28 febbraio, sarà prorogata?

Pensione Opzione donna per il 2019, ci si chiede se la data del 28 febbraio per le dipendenti del settore scuola, verrà prorogata.

di , pubblicato il
Pensione anticipata Opzione Donna

Pensione Opzione donna 2019, i tempi della sua applicazione si allungano, le date di adesione saranno prorogate? Il quesito di una nostra lettrice: La ringrazio per la sua gentilezza e disponibilità nell’aver risposto al mio precedente quesito. Ora che il decreto è stato sostanzialmente approvato avrei un ulteriore quesito da porle: ho visto che per le insegnanti la richiesta di adesione all’opzione donna deve essere fatta entro il 28 febbraio.

Non le sembra un termine temporale molto ristretto considerato che la legge deve essere approvata in parlamento e poi dovranno essere emesse le circolari applicative a fronte di un intasamento dei Caf anche per quota 100. Ritiene che tale scadenza possa essere prorogata? Grazie.

Proroga Opzione donna la data del 28 febbraio è vicina

La riforma pensioni che prevede anche la proroga Opzione donna per il 2019, è stata approvata, ma l’iter non è ancora terminato il prossimo step è la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Non credo che ci sarà una proroga della domanda, sicuramente ci saranno dei disagi non facili da superare.

Ricordiamo che possono accedere alla misura calcolata con le regole del sistema contributivo, le lavoratrici che entro il 31 dicembre 2018 hanno maturato un’anzianità contributiva pari o superiore a trentacinque anni e un’età pari o superiore a 58 anni per le lavoratrici dipendenti e a 59 anni per le lavoratrici autonome. Il predetto requisito di età anagrafica non è adeguato, agli incrementi alla speranza di vita.

Le dipendenti del comparto scuola potranno presentare domanda di prepensionamento entro il 28 febbraio 2019.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.