Pensione minima, aumento fino a 780 euro dal 2019, le novità

Pensione minima, è previsto l'aumento dal 2019 e con quali parametri? Tutte le novità messe in atto dal nostro nuovo Governo.

di Angelina Tortora, pubblicato il
pensione

Pensione minima: Cara Dottoressa! Ho letto molto  sulle pensioni!! Per noi poveri quando arriverà queste aumento?? Io ho una pensione minima.
Per dir la verità non arrivo a vivere ho 67 anni. Sto perdendo la dignità di esistere!! Esempio: cure mediche dentista!! Così tanti altri esami con ..turni lunghissimi. Chiedo: ha Lei una speranza di vita? Ringrazio di cuore. Non abbandonare il più bisognoso!
Cordiali saluti.

Firma la petizione: Pensione Quota 100 (età+contributi), Quota 41 per tutti, Quota 35 Caregiver,il cambiamento

Secondo le ultime indiscrezioni, il nuovo Governo sta studiando l’ipotesi di aumentare le pensioni minime, con un incremento fino a 780 euro, già a partire dal 2019.

Pensione minima: come funzionerà l’aumento?

Le pensioni minime sono riconosciute al lavoratore che ha un reddito di pensione calcolato sulla base dei contributi versati ma che è al di sotto del livello fissato ogni anno per legge. Facciamo un esempio: se l’assegno sociale che spetta al pensionato per il 2018 è pari a 500, 00 euro per 13 mensilità, l’assegno sarà incrementato di 280 euro, fino ad arrivare ad un assegno mensile di 780,00 euro. L’incremento dell’assegno è a totale carico dello Stato.

Per il momento, questa misura è solo un’ipotesi allo studio dai tecnici del Governo, per sapere effettivamente se verrà approvata e sarà erogata dal 2019, bisogna ancora attendere.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Quesiti Pensione Anticipata, News pensioni, Pensione vecchiaia