Pensione di vecchiaia: quando va presentata domanda?

Quando conviene presentare domanda per accedere alla pensione di vecchiaia? Vediamo le tempistiche di risposta dell'INPS.

di , pubblicato il
Quando conviene presentare domanda per accedere alla pensione di vecchiaia? Vediamo le tempistiche di risposta dell'INPS.

Ho 66 anni e 21 anni di contributi, con invalidità del 68%. A 67 anni dovrei andare in pensione. Quando presentare la domanda? Gli anni le compio l’8 ottobre. Grazie.

Secondo il mio parere, per poter accedere alla pensione subito dopo il compimento dei 67 anni e, quindi, a decorrere dal 1 novembre, avrebbe dovuto presentare domanda di pensione già da diversi mesi.

L’INPS, infatti, negli ultimi anni, ha allungato moltissimo i tempi di risposta (e quindi di accettazione) per le domande di pensione. Se fino a qualche anno fa, quindi, la liquidazione della pensione avveniva in 30 giorni, ora i tempi si sono dilatati anche di molto.

Le domande presentate dai lavoratori del settore privato impiegano dai 4 ai 6 mesi per essere accolte mentre quelle dei dipendenti del pubblico impiego hanno tempi che a volte superano gli 8 mesi. Fermo restando che la decorrenza della pensione è dal 1 giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda, è da tenere conto che la liquidazione della pensione potrebbe avvenire anche 6 mesi dopo che si è presentata domanda (resta inteso, quindi, che al momento della liquidazione saranno corrisposte anche le mensilità arretrate).

Il mio consiglio nel suo caso, quindi, è quello di presentare domanda il prima possibile (se trova un patronato aperto anche prima dell’inizio di settembre) per sperare che la liquidazione della sua pensione avvenga il prima possibile e con la consapevolezza che le saranno corrisposte le mensilità a partire dal 1 novembre 2019.

La cosa migliore, quindi, per accedere alla pensione di vecchiaia e alla pensione anticipata, è quella di presentare domanda con almeno 6 mesi di anticipo per cominciare a percepire l’assegno pensionistico dalla decorrenza della pensione stessa.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.