Pensione di vecchiaia dopo invalidità: cosa bisogna fare?

Come si trasforma in pensione di vecchiaia l'assegno ordinario di invalidità? Vediamo cosa prevede la burocrazia al riguardo.

di , pubblicato il
Come si trasforma in pensione di vecchiaia l'assegno ordinario di invalidità? Vediamo cosa prevede la burocrazia al riguardo.

Buongiorno, ho 70 anni e sono andato in pensione con inv. Ordinaria, con 28 anni di contributi, e con il 74% di Invalidita. Per passare a pensione vecchiaia devo far qualcosa? Visite o altro? Grazie

In generale i percettori di assegno ordinario di invalidità una volta giunti all’età di accesso alla pensione di vecchiaia (67 anni nel 2019) vedono trasformare il proprio assegno di invalidità in pensione di vecchiaia in automatico, senza presentazione di domande o di richieste specifiche.

In caso non avvenga la trasformazione, è necessario rivolgersi all’INPS per richiederla e, quindi, è necessaria la presentazione della domanda di pensione. In Italia, infatti, il pensionamento avviene solo dietro presentazione di domanda apposita.

Le consiglio, quindi, avendo già compiuto i 70 anni, di rivolgersi ad un patronato per chiarire la sua posizione previdenziale, per capire se il suo assegno di invalidità è stato trasformato in pensione di vecchiaia e, in caso contrario, presentare domanda per accedere alla pensione.

Ovviamente non sarà necessaria alcuna visita per l’accesso al pensionamento e la sua pensione non sarà, quindi, più subordinata dal suo stato di invalidità ma erogata in base ai contributi maturati nel corso della sua vita lavorativa.

Le ricordo, inoltre, che la trasformazione di AOI in pensione di vecchiaia ha un vantaggio: la pensione erogata non potrà in nessun caso essere più bassa dell’importo ricevuto per l’assegno ordinario di invalidità. Nel caso sia più basso, infatti, resterà intatto l’importo percepito a titolo di assegno di invalidità.

 

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , ,