Pensione di vecchiaia con 20 anni di contributi: ancora valida nel 2019?

Sarà ancora possibile accedere alla pensione con 67 anni di età e 20 anni di contributi se dovesse entrare in vigore la quota 100?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Sarà ancora possibile accedere alla pensione con 67 anni di età e 20 anni di contributi se dovesse entrare in vigore la quota 100?

Buonasera,

ho trovato la sua e mail e mi permetto di chiederle un’ informazione: io ho 65 anni ma solo 20 di contribuzione perché non ho trovato mai un lavoro serio e in seguito mi sono ammalato di tumore ma con un invalidità del 50%. Speravo che il superamento della Fornero non guardasse più quanti anni di contributi fossero stati versati ma piuttosto l’età anagrafica e l’impossibilità per uno come me, per esempio, di trovare ancora da lavorare. Lei che ne pensa? Sarò felice di poter leggere un suo parere.
Cordiali saluti.

 

Se con il suo quesito mi sta chiedendo se per lei sarà possibile accedere alla pensione di vecchiaia con 67 anni di età e 20 anni di contributi quando raggiungerà l’età anagrafica prevista, la risposta, al momento, è senza alcun dubbio si.

La quota 100 in lavorazione dal governo e la stessa pensione con 41 o 42 anni di contributi indipendentemente dall’età, infatti, non andranno ad abolire la pensione di vecchiaia tradizionale poiché non si offre ai lavoratori una vera alternativa alla quiescenza di vecchiaia.

Al momento, anche se il Governo ha più volte parlato di superamento della Legge Fornero, la quota 100 è soltanto un modo in più per uscire dal mondo del lavoro che si può scegliere oppure no. La quota 100, quindi, non è una forma di pensione obbligatoria ma una scelta del lavoratore, alla luce anche delle penalizzazioni che il governo vuol prevedere per il beneficio (per limitare i pensionamenti in massa). Questo, quindi, ci fa comprendere che se si vogliono limitare i pensionamenti con la quota 100 resteranno in vigore sia la pensione di vecchiaia che quella anticipata fino a quando non si farà una vera e propria riforma pensionistica che permetta di superare la Legge Fornero definitivamente.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti età pensionabile e calcolo, News pensioni, Calcolo Pensione

I commenti sono chiusi.