Pensione di vecchiaia anticipata: quando si apre la finestra per la decorrenza?

Quando si apre la finestra dopo l'attesa dei 12 mesi per accedere alla pensione di vecchiaia anticipata per i lavoratori con invalidità pari o superiore all'80%?

di , pubblicato il
pensione

Buongiorno, ho fatto domanda di pensione di vecchiaia con 80 per cento di invalidità, sono stato sottoposto a visita medica da parte dell’Inps premesso che compio 63 anni il 13/05/2019 mi risponde l’Inps che ci sono tutti i requisiti ma manca la finestra per andare in pensione: mi può fare sapere quando si apre la finestra per me, considerando la mia età? In attesa di una risposta porgo cordiali saluti.

Pensione di vecchiaia anticipata e finestra di attesa

Per gli invalidi con percentuale pari o superiore all’80% vi è la possibilità di accedere alla pensione di vecchiaia anticipata che richiede almeno 20 anni di contributi e 61 anni di età per gli uomini e 56 anni di età per le donne.

Per accedere a questo tipo di misura è necessario che una commissione ASL certifichi non solo l’invalidità civile, ma l’invalidità pensionabile quindi è necessario sottoporsi a nuova visita presso commissione medica.

Come il nostro lettore ci fa notare per accedere alla prestazione è necessario rispettare una finestra di attesa di 12 mesi dalla maturazione dei requisiti. Ma cosa significa questo? La finestra di attesa non si apre al raggiungimento dei requisiti anagrafici e contributivi ma al raggiungimento di tutti i requisiti, ivi compresa la certificazione dell’invalidità pensionabile dell’80%.

Per chi deve accedere a questo tipo di prestazione, quindi, è consigliabile fare i passi con un certo anticipo e sottoporsi alla visita presso commissione medica prima del compimento dell’età anagrafica per accedere alla misura poiché i 12 mesi di attesa comprendono anche la certificazione della commissione  INPS.

Per quanto riguarda la domanda del nostro lettore, quindi, nel suo caso la finestra si apre 12 mesi dopo la certificazione da parte della commissione medica INPS, nonostante abbia raggiunto abbondantemente l’età anagrafica per l’accesso.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.