Pensione con 41 anni di contributi lavoro gravoso, cosa succederà dal 2019, 2020?

Pensione Quota 41 con lavoro gravoso e usurante, cosa succederà nel 2019 e nel 2020? Posso andare in pensione con i vecchi requisiti?

di Angelina Tortora, pubblicato il
Pensione Ape Social lavoratori autonomi

Pensione: Buona sera, sono infermiere e lavoro da quasi 33 anni su turni H 24, con i 6 anni fatti dall’età di 14 anni raggiungo 39 anni di contributi, le chiedo con la legge precedente a questa che vogliono approvare i 5 stelle e lega potevo andare in pensione con 41 anni di contributi nel luglio 2020, poiché ho lavorato prima dei 18 anni e sto svolgendo un lavoro gravoso, come infermiere su turni, cosa cambierebbe per me  rispetto a quella quando verrà approvata? Nnuova legge sulle pensioni. Grazie.

Ad oggi molte incertezze sulla Quota 41 per tutti senza vincoli e paletti, si parlava di uno slittamento nel 2020. Pochi giorni fa, invece, il premier Salvini, ha ribadito che le riforme pensioni dovranno andare avanti. Per il momento solo tanta incertezza. Analizziamo le ultime indiscrezioni e cosa prevedono.

Pensione Quota 41 cosa succede nel 2019

Nel 2019, se non avverrà nessuna modifica alla legge Fornero, la Quota 41 subirà un aumento dei requisiti di 5 mesi, quindi non ci vorranno più 41 anni di contributi indipendentemente dall’età, ma 41 anni e 5 mesi.

Restano fuori dall’innalzamento dei cinque mesi i lavori gravosi e usuranti.

Pensione anticipata lavoro usurante, tutti i casi possibili

Pensione Quota 41 nel 2020

Dalle ultime indiscrezioni la Quota 41 e 5 mesi per effetto dell’innalzamento dell’aspettativa di vita (legge Fornero), dovrebbe slittare al 2020. Una Quota 41 per tutti, senza vincoli e paletti, con e senza precoci, solo 41 anni o 41 anni e 5 mesi, questa la promessa nel contratto di Governo firmato da Lega e Movimento 5 Stelle. Rimane da capire se verrà inserita un’ulteriore tutela per i lavori gravosi e usuranti.

Il rinvio è stato necessario, secondo indiscrezione, per le difficoltà a reperire fondi.

Conclusione

Ad oggi è difficile sapere cosa cambierà nel 2020 e se ci saranno tutele per i lavoratori che svolgono mansioni usuranti e gravose. Bisogna attendere, a giorni, se la proposta sulla nuova riforma verrà presentata.

Consiglio di leggere e firmare la petizione:  Pensione Quota 100 (età+contributi), Quota 41 per tutti, Quota 35 Caregiver,il cambiamento

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Quesiti quota 41 precoci, News pensioni, Pensioni anticipate, Quota 41