Pensione anticipata subito o tra 1 anno: cosa cambia economicamente?

Pensione anticipata subito o al compimento dei 65 anni? Quando cambia economicamente con la maggiorazione contributiva?

di , pubblicato il
pensione

Dipende P.A., a  dicembre 2019 avrò già compiuto 63 anni di età e lavorativamente avrò 41 anni e 4 mesi di lavoro continuativo  – più due anni di contributi figurativi per invalidità superiore al 74%. Sono a chiedere se economicamente ai fini della pensione conviene fare domanda per la pensione anticipata entro questo anno 2019 o attendere il compimento dei 65 anni a settembre 2020 (con 42 + 2=44a totale di contribuzione), al fine di non avere una decurtazione importante rispetto ad un licenziamento per raggiunti limiti di età a 67 anni.

Grazie per la risposta.

Pensione anticipata e calcolo pensione

Partendo dal presupposto che la maggiorazione contributiva per gli invalidi con percentuale superiore al 74% è valida per il diritto alla pensione ma non per la sua misura (quindi non verrà conteggiata nel calcolo del suo assegno pensionistico), vediamo cosa cambierebbe se lei accedesse alla pensione a dicembre 2019 o a settembre 2020.

Essendo il suo assegno pensionistico, quindi, conteggiato solo sui contributi escludendo la maggiorazione contributiva, andando in pensione a dicembre 2019 sarebbe calcolata su un montante contributivo di 41 anni e 4 mesi. Attendendo settembre 2020 avrebbe l’assegno calcolato su 10 mesi di contributi in più, con 42 anni e 2 mesi effettivi di contributi (escludendo in entrambi i casi dal calcolo la maggiorazione contributiva).

Per uno stipendio medio di 30mila euro l’anno i contributi versati in un anno incidono sulla pensione tra i 35 e i 38 euro al mese, lei dovrebbe calcolare la sua pensione su 10 mesi di contributi versati da dicembre 2019 a settembre 2020 che inciderebbero sulla sua pensione mensile sui 30/33 euro mensili.

Non so dirle cosa le convenga maggiormente, può essere soltanto lei a decidere se vale la pena restare al lavoro fino al compimento dei 65 anni. Io le prospetto solo le perdite/guadagni approssimativi, in un caso o nell’altro.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,