Pensione anticipata Rita a 61 anni con contributi in Italia e all’Estero

Pensione anticipata RITA a 61 anni e con contributi versati in Italia e all'Estero, si può accedere? Come fare?

di , pubblicato il
pensione

Pensione anticipata RITA, quando è possibile fare richiesta se si hanno contributi versati in Italia e all’Estero, il quesito di un nostro lettore:

Buongiorno, ho appena letto l’ articolo  sulla pensione “rita” io sono nato novembre 1957 lavoravo in Germania e tra Italia e Germania ho circa 30 anni di contributi. Nel 2014 ho subito un incidente sul lavoro, ora non lavoro e percepisco un vitalizio dell’Inail.

Ho qualche possibilita’ di fare qualche domanda di pensione anticipata e se si a chi debbo rivolgermi? Grazie mille.

Requisiti pensione anticipata RITA

Nei  requisiti per accedere alla Rendita Integrativa Temporanea Anticipata è vincolante appartenere a forme pensionistiche complementari almeno da 5 anni. Analizziamo nel dettaglio i requisiti specifici:

  • il lavoratore deve cessare l’attività lavorativa;
  • richiesta un’età anagrafica con un anticipo di cinque anni dalla pensione di vecchiaia
  • requisito di minimo 20 anni di contributi di cui almeno 5 versati in fondo pensione

Per i lavoratori disoccupati da lunga durata

  • il lavoratore deve cessare l’attività lavorativa;
  • richiesta un’età anagrafica con un anticipo di cinque anni dalla pensione di vecchiaia
  • requisito di minimo 20 anni di contributi di cui almeno 5 versati in fondo pensione
  • disoccupato da almeno 24 mesi

Per maggiori informazioni, consigliamo di leggere: Pensione anticipata RITA, al via le regole applicative, tutte le novità 2018

Pensione con contributi versati in Italia e all’Estero

La normativa precisa che i periodi contributi versati in uno stato dell’U.E., possono essere sommati nello Stato dove si presenta domanda di pensionamento. La norma precisa che i periodi non devono essere coincidenti. Prima di attivare la domanda di pensione, bisogna effettuare la totalizzazione dei contributi, in modo da far confluire tutti i periodi in un sola cassa previdenziale.

Rendita Inail e domanda RITA

In riferimento alla rendita Inail, non mi risulta nessuna incompatibilità. Per accedere alla totalizzazione dei contributi deve rivolgersi ad un patronato. Per poter fare richiesta della pensione anticipata Rita, deve rivolgersi al Fondo pensionistico complementare di appartenenza, ogni singolo fondo, si è adeguato in base alla normativa vigente.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,