'Pensione anticipata marittimo e autotrasportatore notte

Pensione anticipata marittimo e autotrasportatore notte, le alternative possibili

Pensione anticipata lavoratore marittimo e autotrasportatore notte, agevolazioni lavoro marittimo o lavoro usurante, le alternative possibili.

di , pubblicato il
Pensione lavoratori marittimi, le disposizioni INPS

Pensione anticipata lavoratore marittimo e autotrasportatore di notte, il quesito di un nostro lettore:

Buonasera, avrei cortesemente bisogno di un’informazione: in allegato le invio l’estratto conto certificativo, è un auto trasportatore e lavora di notte, ha diritto alla pensione per lavoratori usuranti? In caso positivo come bisogna inoltrare la domanda e quale documentazione è necessario allegare? Ringrazio anticipatamente.

Risposta

In riferimento al certificato allegato, si evidenzia che non è possibile andare in pensione anticipata marittimi, in quanto i lavoratori marittimi possono ottenere la pensione anticipata dal 58° anno di età a decorrere dal 1° gennaio 2018, se hanno maturato almeno 1040 settimane di contribuzione, di cui almeno 520 settimane di effettiva navigazione al servizio di macchina o di stazione radiotelegrafica di bordo.

Nel suo caso le settimane effettive sono 855 e di servizio macchina 31 settimane.

Ricordiamo che i lavoratori marittimi hanno diritto alle seguenti prestazioni pensionistiche: pensione di vecchiaia, anticipata, di inabilità, assegno ordinario di invalidità, pensione privilegiata di inabilità e di invalidità, pensione ai superstiti, anticipata di vecchiaia, pensione inabilità di navigazione, pensione privilegiata per inabilità di navigazione.

Conclusioni

Le consiglio di rivolgersi ad un patronato e controllare la sua posizione contributiva e se il tipo di lavoro svolto rientra nella categoria di lavoro usurante. Lei dovrebbe rientrare, in quanto come requisito richiesto occorre che l’attività usurante sia svolta per almeno sette anni negli ultimi dieci anni di lavoro o per almeno metà della vita lavorativa complessiva. Può comunque in caso valutare altre forme pensionistiche: APE Volontaria, Pensione anticipata o Rendita Integrativa Rita, per maggiori informazioni, leggere l’articolo: Pensione anticipata a 58 anni con 41 anni di contributi, tutte le alternative possibili

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienze per la risposta, risponderemo a tutti”.

Argomenti: , , ,