Pensione anticipata lavoro usurante: aiuto dalla cella 20

Si può accedere alla quota 41 lavori usuranti se si lavora in spazi ristretti ma non è certificato dal datore di lavoro?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Si può accedere alla quota 41 lavori usuranti se si lavora in spazi ristretti ma non è certificato dal datore di lavoro?

Salve, sono Marco e mi occupo di forniture navali, magazziniere autista cellista, alcuni giorno 30 minuti in cella altri 3 ore per circa 5 h settimanali ma la mia azienda dichiara che io sto meno di 30 minuti al giorno! Ho diritto in qualche modo ad ape o indennita’ lavori usuranti? Operaio 4 livello commercio.

 

Per accedere alla pensione anticipata riservata ai lavoratori addetti alle mansioni usuranti la categoria con cui è inquadrato contrattualmente deve essere, appunto, una delle categorie riconosciute come usuranti. E purtroppo se il suo inquadramento contrattuale, come mi scrive, è operaio livello 4 del commercio non rientra in tali categorie  anche se svolge lavori usuranti.

I lavori usuranti devono essere riconosciuti sia contrattualmente che dal codice Inail che li contraddistingue. Anche se capisco che a livello lavorativo lei svolge tutte mansioni che sono usuranti e gravose se non risulta dal suo contratto non può pretendere nulla poiché l’Inps sulla parola non crede a nessuno.

Per lo stesso motivo non può accedere neanche all’Ape sociale come lavoratore usurante poiché l’Inps in entrambi i casi chiede libri matricola, contratti e buste paghe che certifichino il lavoro usurante.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti lavori usuranti e gravosi, Quesiti quota 41 precoci, News pensioni, Lavori usuranti, Pensioni lavori usuranti, Quota 41