Pensione anticipata la domanda al 31 marzo 2018, ma i tre mesi dopo la NASPI non sono trascorsi, cosa fare?

Pensione anticipata APe Sociale e scadenza Naspi, quando va presentata la domanda? | La Redazione risponde.

di Angelina Tortora, pubblicato il
Pensione anticipata APe Sociale e scadenza Naspi, quando va presentata la domanda? | La Redazione risponde.

Pensione anticipata APE Sociale e NASPI, il quesito di una nostra lettrice:

Gentilissima Signora, sono disoccupata con contratto a tempo indeterminato, compio 63 anni ad agosto 2018 e ho 30 di contributi.

Finisco di percepire la naspi nel mese di gennaio 2018. Il patronato mi dice che devo fare domanda di ape social subito anche se non sono trascorsi i 3 mesi. L’ Inps mi dice che non posso farla perché mi verrebbe respinta in quanto i tre mesi non sono passati (tengo a precisare che la domanda di naspi accolta dall’inps era di 81 giorni dal 1/10/2017 e finiva il 20/12/2017. Però i 20 gg. di dicembre ad oggi li devo ancora percepire.

Non so’ a chi dare ascolto…..cosa mi consiglia? Ho chiesto all’inps una consulenza con un funzionario: prima mi hanno fissato l’appuntamento e stamattina mi hanno comunicato di averlo cancellato. Attendo.

Risposta

Per presentare la domanda di pensione anticipata APe Social, è sufficiente maturare il requisito entro la fine dell’anno e non entro il termine della finestra per l’invio della richieste annuali. Lei matura il diritto nel 2018, quindi entro l’anno, dovrà presentare la domanda entro il 31 marzo 2018, senza aspettare la scadenza NASpI, altrimenti rischia di restare fuori per esaurimento fondi.

Ricordiamo che se non ci sarà una proroga, l’APE Sociale scade il 31 dicembre 2018.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti Ape sociale, Welfare e previdenza, Naspi, Ape Social