Pensione anticipata e finestra di attesa di 3 mesi: chi non è tenuto a rispettarla?

Chi non deve attendere i 3 mesi di finestra per la decorrenza della pensione anticipata? Vediamo cosa prevede la nuova normativa.

di , pubblicato il
calcolo-pensione-futura-miraggio

Oggetto pensione anticipata.

 Buongiorno, ho raggiunto da circa un anno i requisiti per la pensione anticipata e finalmente ho ricevuto la certificazione INPS.

Sono comunque coinvolto nel meccanismo dei 3 mesi da attendere per l’erogazione della pensione o ho diritto dal mese successivo alla cessazione dal servizio?

 Grazie.

Pensione anticipata e finestra di attesa di 3 mesi

Secondo quanto previsto dal DL 4/2019 convertito in legge numero 26 del 28 marzo 2019, per chi raggiunge i requisiti per accedere alla pensione anticipata dal 1 gennaio 2019 per la decorrenza della pensione, è necessario attendere una finestra di 3 mesi dal raggiungimento dei requisiti contributivi.

Avendo lei raggiunto i requisiti necessari, come scrive, circa un anno fa, e, quindi, nel 2018 quando la finestra di attesa non era ancora stata introdotta, ha cristallizzato il diritto alla misura nel momento in cui ha raggiunto i requisiti di accesso potendo, poi, scegliere in qualsiasi momento successivo la decorrenza del trattamento senza che nessuna modifica successiva potesse modificare il suo diritto.

Proprio per questo motivo, anche accedendo nel 2019, non deve attendere la finestra dei 3 mesi e non è, quindi, coinvolto nella finestra di decorrenza (ma anche se lo fosse i suoi 3 mesi dal raggiungimento dei requisiti per l’accesso sono ormai trascorsi da un bel pezzo).

Può, di conseguenza, accedere al trattamento pensionistico in qualsiasi momento con decorrenza dell’assegno il primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda di pensione.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,