Pensione anticipata: con 60 anni di età e 36 anni di contributi quando è possibile?

Quali alternative per una pensione anticipata per un disoccupato con 36 anni di contributi e 60 anni di età?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Pensione anticipata RITA

Salve,

le scrivo perché ho un po di confusione nel sapere quando io dovrò andare in pensione visto che il patronato non sa rispondermi dove lo stesso mi ha creato disagio in merito alla 7 salvaguardia. Tenga presente che sono disoccupato sia io che mia moglie io dal 13 ottobre 2012 dove la mia azienda ha chiuso per fallimento. Sono nato a Roma nel 1958, ho iniziato a lavorare dal 1974 e messo in regola nello stesso anno, ho poco meno di 36 anni versati di contributi; quindi può dirmi quando dovrò andare in pensione? Grazie, attenderò con piacere la sua risposta.

 

Con 60 anni di età e poco meno di 36 anni di contributi le possibilità di accedere ad una forma di pensionamento anticipato sono davvero esigue. Da una parte c’è la possibilità della Rita se nel corso della sua vita lavorativa ha versato somme in un fondo di previdenza complementare. Essendo lei disoccupato da più di 24 mesi, infatti, rientrerebbe nel profilo seguente:

  • lavoratori che risultino inoccupati per un periodo di tempo superiore a 24 mesi e che maturino l’età anagrafica per la pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio di appartenenza entro i 10 anni successivi.

Con la RITA, Rendita Integrativa, Temporanea, Anticipata, c’è la possibilità di poter fruire del tesoretto accumulato (anche sottoforma di TFR) nel fondo integrativo, anticipatamente come rateo mensile per accompagnare il lavoratore alla pensione.

Se, invece, non ha un fondo previdenziale integrativo l’alternativa rimane quella di attendere la maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia che al momento sono un’età anagrafica di 66 anni e 7 mesi (dal 2019 aumenteranno, però, a 67 anni).  Non le propongo l’alternativa della pensione anticipata poiché come anni di contributi le mancano 7 anni e in quel lasso di tempo raggiungerebbe la pensione di vecchiaia.

Leggi anche: Pensione anticipata RITA: conviene o no?

Per dubbi e domande contattami: [email protected]

Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, News pensioni, Pensioni anticipate