Paradisi fiscali: in quali Paesi fuggono gli italiani?

Italiani in fuga verso i paradisi fiscali, quali sono le mete preferite?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Italiani in fuga verso i paradisi fiscali, quali sono le mete preferite?

Il 2014 è stato l’anno record per le fughe degli italiani verso i paradisi fiscali per salvare i propri risparmi.   Quali sono i paradisi fiscali dagli italiani che fuggono all’estero? Sicuramente, dopo la Germania, il Paese preferito per cambiare residenza è la Svizzera ma sono in crescita anche gli italiani che migrano verso gli Emirati Arabi, Panama e Singapore.   Non solo, quindi, i classici paradisi fiscali come Svizzera e Liechtenstein con i quali, ormai, sono stati siglati gli accordi sul segreto bancario. Per gli italiani che vogliono salvare i propri beni mobili dalle tasse, quindi, le mete da scegliere sono altre e i cittadini italiani iscritti all’Aire sono in continuo aumento avendo superato i 2,4milioni.   Gli italiani migrano verso quei Paesi che non solo riescono ad offrire nuove opportunità di lavoro ma anche la possibilità di prendere la residenza per evitare indagini fiscali su capitali irregolari.   Quello che gli italiani che fuggono all’estero non mettono in conto è che prima o poi anche questi Paesi sottoscriveranno accordi sul segreto bancario per permettere lo scambio di informazioni con il Fisco italiano, ma anche che il cambio di residenza all’estero potrebbe indurre l’Agenzia delle Entrate ad effettuare  ispezioni sui contribuenti che fuggono senza attendere lo scambio di informazioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Evasione fiscale, Trasferirsi all’estero

I commenti sono chiusi.