Pagamento fattura, quanto ci vuole per incassarla?

Quanto ci vuole in media per incassare una fattura? Ci sono limiti temporale di scadenza dopo l'emissione?

di , pubblicato il
Quanto ci vuole in media per incassare una fattura? Ci sono limiti temporale di scadenza dopo l'emissione?

Sono 87 i giorni che in media impiegano le imprese italiane per incassare una fattura. Rispetto alle statistiche dello scorso anno serve quindi una settimana di più. Siamo ancora ben lontani dalla media europea che invece si ferma a 56 giorni.

Fatture in ritardo o scadute: è un problema solo italiano?

In Europa Occidentale fa peggio di noi solo la Grecia in cui mediamente i fornitori pagano le fatture scadute dopo 111 giorni rispetto alla data sul documento. 7 aziende fornitrici su 10 in Italia si definiscono in affanno per i pagamenti e 1 su 4 teme che lo scenario dei prossimi 12 mesi non possa che essere ancora più pessimistico. Le conseguenze in negativo per la liquidità aziendale sono facilmente intuibili. In questo contesto peraltro si inserisce anche la proposta di estensione del meccanismo dello split payment ai professionisti.

Un problema, quello delle fatture non pagate o pagate in ritardo, che in Italia è tutt’altro che marginale: con una percentuale del 52%, pari alla Grecia, è nella lista dei Paesi in cui questa pratica è più comune.

Non se la passano molto meglio Irlanda (51%) e Gran Bretagna (48%).

Argomenti: ,