Offerte di lavoro su Facebook: le aziende potranno utilizzare il Social per cercare personale

Offerte di lavoro su Facebook: in Usa e Canada è già possibile e la funzione piace molto alle aziende.

Patrizia Del Pidio

assegno-ricollocamento-dicoccupati-lavoro

La nuova funziona che lancerà fra breve Facebook (già disponibile in Canada e negli USA) andrà a togliere una buona fetta di utenti a Linkedin: si tratta di consentire alle aziende di  pubblicare sul Social Network le offerte di lavoro.

Il social di Zuckerberg sta lavorando da tempo per cercare di rendere più facili i contatti tra aziende e coloro che sono alla ricerca di un lavoro e avendo a disposizione più di un miliardi di utenti al mese utilizzare questo metodo per offrire e cercare lavoro potrebbe essere la mossa vincente per il social più popolare della rete.

Facebook: ci aiuterà a trovare lavoro

La nuova funzione, in ogni caso, dovrebbe rendere più semplice il contatto tra offerta e richiesta di lavoro poichè le aziende potranno pubblicare direttamente su Facebook le proprie offerte di lavoro inserendole nella propria pagina. Per gli utenti interessati, che vogliono proporre la propria candidatura, sarà, poi possibile visualizzare le offerte sul proprio diario o nei segnalibri.

L’azienda dovrà limitarsi ad aggiungere l’offerta di lavoro indicando, nell’apposita pagina, la posizione che si ricerca, la località in cui svolgere il lavoro, la paga e il tipo di contratto offerte,  indicando, magari, anche i requisiti richiesti ai candidati.

L’offerta rimarrà online per 30 giorni . Le aziende hanno accolto molto favorevolmente questa nuova iniziativa di Facebook che sembra essere semplice e veloce rispetto alle piattaforme al momento presenti sul web per le offerte di lavoro. Facebook, in ogni caso, non ha ancora annunciato se dopo Canada e Usa, la nuova funzione sarà rilasciata anche negli altri Paesi.

Argomenti:   Ricerca lavoro

Commenta la notizia




SULLO STESSO TEMA

Send this to friend