Nuovi 20 euro: in arrivo il 25 novembre la nuova banconota

In arrivo la nuova banconota da 20 euro: in circolazione dal prossimo 25 novembre.

di , pubblicato il
In arrivo la nuova banconota da 20 euro: in circolazione dal prossimo 25 novembre.

Presentata dalla Bce la nuova banconota da 20 euro che dal prossimo 25 novembre entreranno in circolazione. 9 mesi per abituarsi ai nuovi 20 euro poiché per tale periodo resteranno in circolazione anche le vecchie banconote.   “I produttori di apparecchiature per il trattamento delle banconote, le categorie professionali che operano con il contante e gli altri soggetti coinvolti disporranno così di un prolungato periodo di nove mesi per prepararsi all’introduzione del nuovo biglietto” spiegano da Francoforte.  

Nuovi 20 euro: che cambiamenti?

L’innovazione più importante che riguarda la nuova banconota riguarda la finestra con ritratto: guardando la banconota in controluce è rivelata in trasparenza la figura mitologica di Europa la finestra con ritratto costituisce un’autentica innovazione nel settore della tecnologia delle banconote, frutto del lavoro svolto dall’Eurosistema affinché i biglietti in euro restino difficili da falsificare. Questo traguardo rafforzerà la fiducia riposta nelle banconote dai 338 milioni di cittadini che le utilizzano in tutta l’area dell’euro” afferma Mario Draghi.

  Come le nuove banconote da 5 e 10 euro anche i nuovi 20 euro avranno il numero verde smeraldo e il ritratto di Europa nella filigrana.   Dopo il biglietto da 5 euro emesso nel maggio 2013, il biglietto da 10 emesso nel settembre 2014, dal 25 novembre si avrà in circolazione anche il nuovo biglietto da 20, ampiamente erogato da Atm ed accettato da numerosi distributori automatici. Per agevolare i preparativi in vista dell’introduzione del nuovo biglietto”, spiega la Bce, sono state dispensate “informazioni ai produttori di apparecchiature per il trattamento delle banconote e agli altri soggetti interessati, oltre ad aver fornito loro anticipatamente alcuni esemplari del nuovo biglietto per lo svolgimento di test e la predisposizione dei necessari adeguamenti.
È stato altresì varato un Programma di partnership, sul modello dell’iniziativa condotta nel 2013 per la nuova banconota da 10 euro, con il coinvolgimento di oltre 300 operatori in tutta Europa; grazie alle ulteriori indicazioni comunicate nel quadro del programma sarà più semplice per i produttori assicurare che i dispositivi di controllo dell’autenticità e le apparecchiature per la selezione e accettazione delle banconote in uso nell’intera area dell’euro siano adattati entro il 25 novembre, quando il nuovo biglietto inizierà a circolare” spiegano dalla Bce.

Argomenti: