Novità permessi 104: fino a 1900 euro e diritto al part time se l’assistito è over 80 anni

Novità in arrivo sui permessi 104: la nuova legge riconosce fino a 1900 euro in detrazione o bonus se l'assistito è over 80 anni. Ecco i requisiti e come fare domanda.

di , pubblicato il
legge 104

Novità importanti per chi assiste un parente anziano usufruendo dei permessi 104. La Legge, infatti, potrebbe essere integrata con previsioni a favore di chi si prende cura di parenti over 80 anni arrivando a riconoscere 1900 euro l’anno. Chi ne avrebbe diritto e in che modo sarebbe erogato questo bonus extra?

Assistenza anziani: in arrivo detrazione del 19% fino a 10 mila euro

E’ stata proposta una nuova detrazione fiscale, pari al 19%, su un tetto massimo di spesa di 10 mila euro, per chi assiste parenti anziani, sopra gli 80 anni, non autosufficienti.

In questo modo si possono abbattere le imposte fino a 1900 euro l’anno. I requisiti per l’assistito richiedono, oltre all’età minima di 80 anni, un legame di parentela entro il terzo grado e senza reddito (o con Isee entro i 25 mila euro se conviventi da almeno sei mesi al momento della domanda).

Assistenza familiari over 80: come ottenere il bonus da 1900 euro

Nel caso di incampienti e quindi di impossibilità a portare la cifra in detrazione sui redditi, la proposta è quella di prevedere un assegno fino a 1900 euro (sempre ovviamente a condizione che ricorrano gli altri requisiti di cui sopra) a titolo di rimborso spese.

Assistenza Legge 104: diritto al lavoro part time

Sempre a favore di chi assiste un familiare dagli 80 anni in su, è previsto dalla legge anche il diritto a trasformare il contratto di lavoro in part time. L’orario part time non può superare il 50% dell’orario ordinario e la durata del lavoro a tempo parziale non può superare i 2 anni.

Leggi anche:

Chi assiste due parenti disabili ha diritto a doppi permessi 104?

Il lavoratore con permessi 104 può essere trasferito? Ecco quando: regole ed eccezioni

Spese assistenza disabili ex Legge 104: quali possono essere portate in detrazione?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,