Bonus sanificazione confermato al 100% senza tagli: ecco quanto spetta

Il bonus sanificazione è un credito di imposta pari al 30%, fino a 60.000 euro, delle spese sostenute per la sanificazione degli ambienti di lavoro.

di , pubblicato il
Bonus sanificazione, aspetti fiscali

L’agenzia delle entrate, con un provvedimento del 10 novembre 2021, ha comunicato che la percentuale di fruizione del cosiddetto bonus sanificazione è del 100%. Dunque, gli interessati potranno beneficiare interamente del credito richiesto, pari al 30% delle spese comunicate. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus sanificazione cos’è e a chi spetta

Il bonus sanificazione, sostanzialmente, consiste in un credito di imposta pari al 30%, fino ad un massimo di 60.000 euro, delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021 per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati e per l’acquisto di dispositivi di protezione, compresi i tamponi per Covid-19. Sono, invece, escluse dal bonus sanificazione le spese sostenute per la consulenza in materia di prevenzione e salute sui luoghi di lavoro, per la progettazione degli ambienti di lavoro, l’addestramento e la stesura di protocolli di sicurezza.

Il bonus sanificazione spetta ai soggetti esercenti attività di impresa, arti e professioni, agli enti non commerciali e alle strutture ricettive extra-alberghiere a carattere non imprenditoriale.

Ai fini del rispetto del limite di spesa, l’ammontare massimo del credito d’ imposta fruibile doveva risultare pari al bonus richiesto moltiplicato per la percentuale definita con provvedimento del direttore dell’Agenzia, da emanare entro il 12 novembre 2021, stabilita sulla base dell’intera somma richiesta dai contribuenti e le risorse spendibili. Con il provvedimento del 10 novembre 2021, L’Agenzia delle entrate ha comunicato che la percentuale di fruizione del bonus sanificazione è del 100%. Dunque, gli interessati potranno beneficiare interamente del credito richiesto, pari al 30% delle spese comunicate.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,