Noleggio auto e rimborsi danni: cambiano le regole per 5 compagnie

Cambiano le regole per i contratti di noleggio auto e rimborsi danni: ecco le 5 (famose) compagnie di rent a car coinvolte

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Cambiano le regole per i contratti di noleggio auto e rimborsi danni: ecco le 5 (famose) compagnie di rent a car coinvolte

Se per la vostra vacanza in auto avete deciso di noleggiare una macchina, grazie alle direttive europee sul rent a car potrete stare più tranquilli. Spesso chi effettua prenotazioni di auto a noleggio online considera le condizioni dei contratti poco chiare, soprattutto per quanto riguarda l’assicurazione, il deposito cauzionale e i rimborsi per eventuali danni. Ma da oggi cinque grandi compagnie di autonoleggio si sono adeguate alle direttive di UE e Antitrust offrendo tariffe più trasparenti sia per quanto riguarda il carburante che l’Rc auto. Ad aderire alla normativa, onde evitare denunce per pratiche scorrette, sono state Avis-Budget, Europcar, Hertz, Sixt ed Enterprise.

Noleggio auto estate 2015: novità nei contratti

Chi per l’estate 2015 noleggia una vettura online con Avis-Budget, Europcar, Hertz, Sixt ed Enterprise riceverà subito informazioni chiare circa gli addebiti sulla carta e la massima trasparenza sulla copertura dell’assicurazione. Stesso discorso vale per la politica e le tariffe applicate per il carburante (fuel policy) e le penali in caso di riconsegna del veicolo con il serbatoio vuoto. Ma l’aspetto che maggiormente mette in allarme i consumatori riguarda in genere la restituzione del veicolo e l’ispezione per riscontrare eventuali danni. Le nuove direttive introducono la possibilità per il cliente di contestare le richieste di risarcimento prima della fatturazione. Le suddette novità risultano essere molto importanti anche in caso di ritiro della vettura in un Paese e riconsegna in un Paese diverso.

Noleggio auto: i rischi

Restano alcune questioni da approfondire e che necessiterebbero di maggiore tutela anche alla luce delle nuove, seppur apprezzabili, intese. Tra queste ad esempio la responsabilità del cliente per danni causati da soggetti terzi, la lingua utilizzata nel contratto, le alternative di assicurazione auto offerte etc.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Normativa e Prassi