Multe stradali, tutti i rincari del 2013

Aumentano gli importi e i costi delle notifiche tramite raccomandata delle multe stradali dal 1 gennaio 2013

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Aumentano gli importi e i costi delle notifiche tramite raccomandata delle multe stradali dal 1 gennaio 2013

Multe stradali rincarate dal 1 gennaio 2013. Aumenta l’importo delle violazioni al codice della strada del 5,4% e aumentano anche i costi di notifica.

Multe stradali rincarate

L’aumento degli importi delle multe stradali è dovuto all’adeguamento biennale automatico degli importi delle sanzioni pecuniarie al tasso d’inflazione rilevato dall’Istat per le famiglie di operai e impiegati. L’ultimo dato sul 2011-2012, che è stato aggiornato a novembre e su cui è stato emanato il decreto del ministero della Giustizia del 22 dicembre scorso, segna un +5,4%. Così avremo che chi si becca una multa per eccesso di velocità tra gli 11 e i 40 km/h, quello di oltre 60 km/h e la guida con telefonino in mano o con alcol o droga, vedrà un importo della sanzione rincarato.

I singoli aumenti

In particolare per  la multa stradale per divieto di sosta che passa da 39 a 41 euro o quella  per l’eccesso di velocità fra 10 e 40 km/h oltre il limite si passerà dagli attuali 159 a 168 euro fra le ore 7 e le ore 22 e da 212 a 224 euro fra le ore 22 e le ore 7. Aumento della multa anche per il conducente o il passeggero sprovvisto di cinture di sicurezza che passerà da 76 a 80 euro, mentre quella prevista per chi guida usando il telefonino senza auricolare o senza viva voce passa da 152 a 161 euro.

Notifica multa stradale: le novità dal 2013

Non solo aumenti degli importi delle multe stradali. Le novità 2013 riguardano anche la notifica della multa. Dal 1° gennaio 2013 infatti i verbali per violazioni del codice della strada, quindi i verbali di multe stradali, potranno essere notificati anche tramite posta elettronica certificata. Una novità che porterò meno oneri in capi ai contribuenti, visto che non ci saranno oneri di spedizione a carico del destinatario. (Si veda nostro articolo Verbale multa notificato via Pec dal 1 gennaio 2013).

Aumento notifica multa stradale

Ma per le notifiche delle multe stradali si segnala anche un rincaro, dovuto da una parte per i rincari delle tariffe postali, che per le raccomandate salgono da 3,30 a 3,60 euro, qualora la multa sia notificata tramite la classica raccomandata, e dall’altra i rincari decisi dai singoli comuni sui costi di accertamento della violazione, di individuazione del proprietario del veicolo e di compilazione, stampa e notifica dei verbali.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti anche:

Multe stradali più care dal prossimo anno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Multe