Multe autovelox: ambulanze e volanti possono essere multate per eccesso di velocità?

Ambulanze e volanti possono essere multate se superano i limiti? E' accaduto veramente: senza sirena nessuna scusa.

di , pubblicato il
Ambulanze e volanti possono essere multate se superano i limiti? E' accaduto veramente: senza sirena nessuna scusa.

Ambulanze e volanti della polizia possono essere multate dagli autovelox per eccesso di velocità? Abbiamo visto in altre occasioni che il superamento dei limiti è consentito se ci sono condizioni di particolare urgenza e rischio per la salute o pericolo per l’incolumità a giustificarlo (non è stato riconosciuto tale, in questo senso, l’allarme di casa che segnala al proprietario una intrusione nella proprietà privata). Viene da chiedersi in quest’ottica: quali sono le regole per ambulanze e volanti della polizia? Questi veicoli possono essere multati da autovelox se superano i limiti di velocità consentiti? Ebbene le regole sono esattamente le stesse: sono scusanti solo ragioni di impellenza di salute o pericolo di incolumità. Il che è facilmente dimostrabile in questi casi dalle sirene accese in caso di emergenza. Se l’ambulanza procede senza sirena lampeggiante significa che non è in una situazione di urgenza o impellenza. E veniamo così al caso che ha ispirato questo articolo.

Ambulanza e multa autovelox: senza sirena si possono superare i limiti?

Certo può far sorridere anche solo l’idea che una volante della polizia multi la macchina di un collega. Ma se a fare la fotografia è un autovelox a postazione fissa? Prendiamo, ad esempio, un caso più credibile anzi molto realistico visto che è accaduto veramente: la settimana scorsa a Soncino, in via Brescia esattamente, un’ambulanza è stata fotografata mentre circolava ad una velocità superiore di 10 km/h rispetto al limite consentito. Il verbale è stato di 169 euro più spese di notifica: il conducente, ammettendo di non avere un motivo professionale per andare oltre i limiti consentiti, ha pagato la multa. Anzi, nella “fretta” non aveva neppure tenuto conto dello sconto del 30% pagando entro i primi 5 giorni ma pare sia stato rimborsato della differenza.

Argomenti: ,