Multe autobus, affitti brevi e pignoramenti: tutte le novità della manovra anti-evasione

Multe autobus, pignoramenti e contratti affitti brevi: tutte le novità della manovra contro l'evasione fiscale. Ecco cosa sapere

Condividi su
Seguici su
Alessandra De Angelis

1434460275-multa-autobus-2

La manovra anti evasione si muove in tre direzioni: multe più severe per chi prende i mezzi pubblici senza biglietto, sanzioni per affitti stagionali non in regola con il pagamento delle tasse e stretta sui pignoramenti. Ecco che cosa cambierà, cosa rischiano i trasgressori e quanto si conta di recuperare.

Multe autobus: fino a 200 euro per chi viaggia senza biglietto

Aumentano gli importi della multa per chi viene trovato a bordo dei mezzi pubblici senza aver obliterato il biglietto che costituisce titolo di viaggio. Non solo: i controllori ordinari sugli autobus saranno affiancati da agenti accertatori extra e sarà possibile anche servirsi delle telecamere per stanare i trasgressori.

Affitti brevi anche online: sanzioni per chi non comunica i dati nel contratto

Agenzie immobiliari e intermediari che non comunicano i dati relativi ai contratti per affitti brevi rischiano una sanzione fino a 2 mila euro.

Pignoramento: stretta sui grandi evasori

Punta ai grandi evasori fiscali la nuova disciplina sui pignoramenti. La soglia resta quella di 120 mila euro ma valida per il valore complessivo dei beni posseduti.

Seguici su Facebook

Condividi su
Seguici su

Commenta la notizia


Il nostro Magazine: Fisco

View my Flipboard Magazine.



GUIDA: Multe


SULLO STESSO TEMA