Multa termosifoni o costi alti per l’istallazione, cosa conviene?

Multa termosifoni: entro il 31 dicembre 2016, scatterà l’obbligo, per tutti gli italiani che risiedono in condomini con riscaldamento centralizzato, di installare le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore, ma i costi sono molto alti, cosa conviene fare?

di , pubblicato il
Multa termosifoni: entro il 31 dicembre 2016,  scatterà l’obbligo, per tutti gli italiani che risiedono in condomini con riscaldamento centralizzato, di installare le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore, ma i costi sono molto alti, cosa conviene fare?

Multa termosifone, entro il 31 dicembre 2016,  scatterà l’obbligo, per tutti gli italiani che risiedono in condomini con riscaldamento centralizzato, di installare su ciascun termosifone del proprio appartamento le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore, così come previsto dal decreto di recepimento della direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica.

Multa termosifoni: valvole termostatiche

Le valvole sono meccanismi di termoregolazione che permettono una suddivisione del calore nelle diverse stanze dell’appartamento, consentendo di escludere automaticamente il termosifone una volta che la camera ha raggiunto la temperatura desiderata in base al livello impostato, da 0 a 5.

Multa termosifoni: contabilizzatori o ripartitori di calore

I contabilizzatori o ripartitori di calore sono, invece, apparecchiature che quantificano il calore effettivamente consumato. Grazie a questo intervento di risparmio energetico, si prevede di consentire un risparmio medio annuale tra il 10% e il 30% del totale del combustibile utilizzato da ogni condominio.

Multa termosifoni: Costi e sanzioni

Le valvole termostatiche o i contabilizzatori di calore,  permetteranno di risparmiare, ma avranno anche costi d’installazione piuttosto alti e sanzioni altrettanto pesanti.

I costi per adeguarsi alla nuova norma, sono elevati, ad esempio: per un appartamento di 80 mq dotato di 6 caloriferi servono 1.055 euro di spesa per installare le valvole termostatiche (in media si tratta di un’operazione che costa 120 euro a calorifero), compresi i costi per adeguare le pompe di circolazione dell’impianto condominiale da portata fissa a variabile.

I condomini che non osserveranno la legge saranno soggetti ad una sanzione amministrativa compresa tra i 500 e i 2500 euro, a seconda delle disposizioni adottate dalle singole Regioni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,