Multa: butta a terra la sigaretta e viene multato per 300 euro

Arriva la max multa di 300 euro ad un cittadino per aver buttato a terra un mozzicone di sigaretta.

di , pubblicato il
Arriva la max multa di 300 euro ad un cittadino per aver buttato a terra un mozzicone di sigaretta.

Multa per aver buttato un mozziconi di sigaretta a terra di 300 euro, è stata imposta ad un cittadino dalla polizia locale. Un quarantenne dopo aver fumato una sigaretta, ha buttato il mozzicone a terra in una piazza centrale. Il quarantenne veniva sorpreso da un agente di polizia locale di Montebelluna che lo ha multato con 300 euro.
Il cittadino ha mostrato stupore ignaro delle ultime norme imposte dal codice della strada in merito.

Multa per mozzicone di sigaretta a terra: la norma

Dal 2 febbraio 2016 chi butta un mozzicone di sigaretta a terra rischia di pagare una multa da 30 a 300 euro. Tale norma è inserita nel ddl sulla Green economy.

Il testo prevede all’art. 40, anche il divieto di gettare fuori dai cassonetti gomme da masticare, scontrini e fazzoletti di cartaal fine di preservare il decoro urbano dei centri abitati e per limitare gli impatti negativi derivanti dalla dispersione incontrollata nell’ambiente di rifiuti di piccolissime dimensioni“.

I soldi delle multe verranno investiti

I soldi recuperati dalle multe, saranno versati per il 50 per cento nell’entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnato a un apposito fondo, istituito presso lo stato di previsione del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Il restante 50 per cento sarà destinato ai Comuni che avranno somministrato le multe e potrà essere utilizzato per campagne d’informazione sul tema, volte a sensibilizzare i consumatori sulle conseguenze nocive per l’ambiente o per la pulizia del sistema fognario urbano. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.