Multa all’estero: si perdono i punti sulla patente?

La multa all'estero produce effetti anche in Italia? Vengono detratti i punti dalla patente? ecco tutto quello che c'è da sapere.

di , pubblicato il
La multa all'estero produce effetti anche in Italia? Vengono detratti i punti dalla patente? ecco tutto quello che c'è da sapere.

La multa all’estero, quali effetti ha in Italia? Si perdono i punti sulla patente?
Chi prende una multa all’Estero, subisce le sanzioni previste dalla normativa comunitaria nello Stato in cui è avvenuta la violazione. Anche negli altri Stati è prevista la decurtazione dei punti dalla patente. Ma questo la decurtazione non è valido in Italia. Lo Stato Italiano dal 2014 si è adeguato all’Unione Europa con un sistema uniforme per le violazioni del codice della strada.

Multa all’estero: sistema uniforma dell’UE

Il sistema “Cross Border”, è un il sistema uniforme per le violazione del codice della strada.
E’ un sistema che prevede uno scambio di dati fra vari Paesi, al fine di individuare l’autore dell’illecito e il suo veicolo.
Questo sistema permette di recapitare la multa in qualsiasi Stato all’indirizzo di chi ha commesso l’illecito. Inoltre la lettera di contestazione sarà redatta nella lingua della persona che ha commesso l’illecito.

Il sistema “Cross Border” è stato istituito per le seguenti violazioni:

  • eccesso di velocità;
  • uso indebito di telefono cellulare o di altri dispositivi di comunicazione durante la guida;
  • mancato uso del casco;
  • mancato arresto davanti a un semaforo rosso;
  • guida in stato di ebbrezza o sotto influenza di sostanze stupefacenti;
  • circolazione su corsia vietata.

Le sanzioni per le multe prese all’estero

Il sistema “Cross Border” serve solo per lo scambio dei dati fra i vari Paesi e per poter notificare la multa all’indirizzo e nella lingua del soggetto che ha fatto l’illecito. La sanzione non è comune per tutti. Quindi se si prende una multa all’estero, si è sanzionabile nello Stato in cui è avvenuta la violazione.


Se lo Stato in cui è avvenuta la violazione adotta un sistema a punti, questo non è valido in Italia. Quindi non verranno decurtarti i punti sulla patente in Italia.

Multa all’estero: se non viene pagata, cosa succede?

Se la multa non viene pagata e poi si ritorna nello stesso Stato estero, si potranno subire le sanzione previste alla legislazione straniera. Queste sanzioni possono essere varie, si va dal ritiro della carta di circolazione alla sanzione penale. 

Argomenti: ,