Modello Iva 2013. Entra l’opzione dell’Iva per cassa

La bozza del modello dichiarazione Iva 2013 contiene tra le novità anche il quadro VO dedicato a chi opta per il regime dell'Iva per cassa, in vigore dal 1 dicembre scorso

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
La bozza del modello dichiarazione Iva 2013 contiene tra le novità anche il quadro VO dedicato a chi opta per il regime dell'Iva per cassa, in vigore dal 1 dicembre scorso

Modello dichiarazione Iva 2013 in bozza pubblicato sul sito delle Entrate. Spazio al regime dell’Iva per cassa.

Modello Iva 2013: la bozza è on line

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato qualche giorno fa sul suo sito internet la bozza del modello Cud 2013, nonché la bozza del modello Iva 201.  Il modello dichiarazione Iva si ricorda che deve essere usato sia dai contribuenti tenuti alla presentazione della dichiarazione Iva in via autonoma, sia da quei contribuenti obbligati a comprendere la dichiarazione Iva nel modello Unico. Discorso ora valevole anche per il modello Iva 2013 concernente l’anno di imposta 2012. Si evidenzia che per la presentazione della dichiarazione Iva 2013, si potrà utilizzare, in alternativa al modello dichiarazione Iva, il modello IVA BASE 2013, anch’esso disponibile on line sul sito delle entrate.

Modello Iva 2013 e Iva per cassa

Nelle istruzioni alla bozza del modello dichiarazione Iva, appena pubblicato sul portale delle Entrate, si illustrano le principali modifiche introdotte proprio nel modello Iva 2013e  tra queste si segnala la novità che riguarda l’opzione del regime Iva per cassa. Si ricorda che il regime dell’Iva per cassa riguarda la possibilità di postergare il pagamento Iva al momento dell’incasso, al momento cioè del pagamento dei relativi corrispettivi. Il pagamento dell’imposta relativa alle operazioni rese nei confronti di altri soggetti Iva quindi viene differito al momento dell’incasso dei relativi corrispettivi, ma comunque non oltre un anno dalla data della cessione o della prestazione. ( Si veda il nostro articolo Iva per cassa: regime in vigore dal 1 dicembre 2012).

Quadro VO modello Iva 2013

In particolar modo è il Quadro VO del modello Iva 2013 che ha visto l’aggiunta del rigo VO15 riservato proprio ai contribuenti tenuti a comunicare l’opzione per il regime dell’Iva per cassa, in vigore dal 1 dicembre 2012.

 

Di seguito potete trovare la bozza del modello Iva 2013 e le relative istruzioni:

Modello Iva 2013. Bozza

Modello Iva 2013. Bozza istruzioni 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Redditi e Dichiarazioni, Tasse e Tributi