Modello 770/2021 con scadenza a novembre

Non cambiano le modalità di presentazione del Modello 770/2021. C’è qualche novità nei dati da indicare

di , pubblicato il
Non cambiano le modalità di presentazione del Modello 770/2021. C’è qualche novità nei dati da indicare

Pubblicato in bozza, il 23 dicembre 2020, il Modello 770/2021 (anno d’imposta 2020) con le relative istruzioni.

Restano ferme, rispetto al Modello 770/2020, i soggetti tenuti alla presentazione, le modalità di presentazione e la scadenza. C’è, invece, qualche piccola novità in merito ai dati da dichiarare.

Soggetti obbligati a presentare il Modello 770

Sono tenuti a presentare la dichiarazione Modello 770/2021 i soggetti che nel 2020 hanno corrisposto

  • somme o valori soggetti a ritenuta alla fonte su redditi di capitale
  • compensi per avviamento commerciale
  • contributi ad enti pubblici e privati
  • riscatti da contratti di assicurazione sulla vita
  • premi, vincite ed altri proventi finanziari ivi compresi quelli derivanti da partecipazioni a organismi di investimento collettivo in valori mobiliari di diritto estero
  • utili e altri proventi equiparati derivanti da partecipazioni in società di capitali, titoli atipici, e redditi diversi
  • somme o valori soggetti a ritenuta alla fonte.

Modello 770/2021: novità

Nel Modello 770/2021, rispetto al Modello 770/2020, ci sono alcune novità. In dettaglio, rispetto al modello riferito all’anno d’imposta 2019, in quello nuovo sono state inserite nuove informazioni

  • sul credito derivante dall’erogazione del trattamento integrativo e delle somme premiali per il lavoro prestato nel mese di marzo 2020,
  • in caso di restituzione di somme non spettanti al datore di lavoro.

Sono aggiornate anche le istruzioni sull’erogazione dei dividendi distribuiti alle società semplici. Nei prospetti riepilogativi sono stati, poi, inseriti nuovi codici per la gestione della tardività dei versamenti, come mezzo di contrasto all’emergenza Covid-19.

Scadenza e modalità di presentazione del Modello 770/2021

Resta inalterata la scadenza per la presentazione. Il termine ultimo per l’invio è il 31 ottobre 2021. Tuttavia, ricadendo tale data di domenica ed essendo il 1° novembre un giorno festivo, si slitterà al 2 novembre 2021.

Nessuna novità in merito alle modalità di presentazione. L’invio del modello dichiarativo potrà avvenire:

  • direttamente ad opera del sostituto d’imposta
  • tramite intermediario incaricato
  • attraverso altri intermediari incaricati (per le Amministrazioni dello Stato)
  • tramite società appartenenti al gruppo.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,