Modello 730 precompilato e ordinario 2017: data scadenza per la presentazione

Ecco quali sono le date di scadenza per la presentazione del 730 ordinario e precompilato.

di , pubblicato il
Ecco quali sono le date di scadenza per la presentazione del 730 ordinario e precompilato.

In base alla modalità di presentazione del modello 730 precompilato, per questo 2017, cambia anche la data di scadenza della dichiarazione dei redditi.

Con l’entrata in vigore del decreto fiscale legato alla Legge di Bilancio, sono state fissate due diverse date di scadenza per le presentazione del modello 730 precompilato 2017 che variano in base alla scelta del contribuente di affidarsi ai Caf o di procedere per l’invio autonomo.

Scadenza modello 730 7 luglio 2017

La data di scadenza per la presentazione del modello 730 è stata fissata al 7 luglio 2017 per i contribuenti che decidono di utilizzare per la dichiarazione dei redditi il modello 730 ordinario. Ma la stessa data di scadenza è valida anche per chi, pur scegliendo di utilizzare il modello 730 precompilato, decida di avvalersi dei servizi di un commercialista o di un CAF.

Scadenza 730 2017 23 luglio 2017

La scadenza del 23 luglio 2017, invece, è riservata ai contribuenti che, in possesso del PIN necessario, decidono di procedere all’invio del modello precompilato dall’Agenzia delle Entrate senza avvalersi dell’assistenza fiscale di intermediari o sostituti di imposta. Quindi il contribuente che decide di inviare in autonomia il proprio 730 precompilato ha tempo fino al 23 luglio per procedere all’invio.

Si ricorda che il 730 precompilato sarà disponibile a partire dal 15 aprile mentre le modifiche e gli invii potranno essere effettuati a partire dal 2 maggio 2017.

Argomenti: ,