Modello 730 precompilato 2022: ecco da quando sarà disponibile

Per l’accesso al Modello 730 precompilato 2022 servono credenziali SPID, CIE o CNS. E’ possibile anche delegare un intermediario

di , pubblicato il
I tre bonus in scadenza il 30 giugno 2022, come non lasciarli scappare

Le istruzioni definitive del Modello 730/2022 (anno d’imposta 2021) indicano la data da cui sarà possibile accedere alla dichiarazione precompilata messa a disposizione dell’Agenzia delle Entrate. La data che qui si indicherà, di tenga presente che potrebbe essere suscettibile di eventuale proroga.

Modello 730 precompilato 2022: cosa c’è nell’area dedicata

Nell’apposita area dedicata messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate sarà possibile accedere al Modello precompilato 2022, dove in pratica si trova la propria dichiarazione redditi già predisposta.

Accedendo a quest’area (con credenziali SPID, CIE o CNS) il contribuente troverà quanto segue:

  • Modello 730 precompilato 2022
  • l’esito della liquidazione delle imposte
  • il prospetto con l’indicazione sintetica dei redditi e delle spese presenti nel 730 precompilato 2022 e delle principali fonti utilizzate per la sua elaborazione (in tale prospetto sono evidenziate anche le informazioni che risultano incongruenti e che quindi richiedono una verifica da parte del contribuente)
  • il prospetto 730-3 con il dettaglio del risultato di liquidazione delle imposte.

Da quando sarà disponibile il precompilato

L’accesso al Modello 730 precompilato 2022 precompilato può avvenire anche tramite il proprio sostituto che presta assistenza fiscale oppure tramite un Caf o un professionista abilitato. In questo caso bisogna consegnare al sostituto o all’intermediario un’apposita delega.

Per adesso, la data da cui sarà disponibile è stabilita al 30 aprile 2022. Tale giorno cade di sabato, per cui c’è da capire se si slitterà al giorno 2 maggio.

Per le modifiche, accettazione ed invio ci sarà, invece, tempo fino al 30 settembre 2022.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , ,