Modello 730 2017: quadro E, cosa cambia?

Le novità del Modello 730 2017: come cambia il quadro E e come vanno inserite le detrazioni.

di , pubblicato il
Le novità del Modello 730 2017: come cambia il quadro E e come vanno inserite le detrazioni.

Le novità del modello 730 2017 sono tante, sono disponibili le bozze e le istruzioni sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Le Tantissime novità nel Quadro E, analizziamole in breve.

Modello 730 2017: le novità

Il nuovo modello 730 2017, novità per i mutui al rigo E7 dove dovranno essere indicati gli interessi di muti per l’acquisto della prima casa.  Per approfondire l’argomento leggi: Modello 730 2017: online bozza e novità

Introdotti i righi E58 –  E62 per il bonus mobili in vigore fino al 31 dicembre 2017, che prevede una detrazione del 50% fino ad un tetto massimo di spesa di 16.000 euro.

Rigo E14 che prevede la detrazione dei canoni leasing per acquisto della prima casa.

Rigo E59 che prevede di poter detrarre l’Iva del 50 per cento per un’abitazione realizzata con criteri di risparmio energetico, la detrazione è ripartita in dieci anni.

Modello 730 2017: cosa cambia dallo scorso anno?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,