Modelli di dichiarazione redditi 2021: pronte le specifiche tecniche per l’invio

Dopo i modelli di dichiarazione definitivi riferiti all’anno d’imposta 2020 arrivano anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica

di , pubblicato il
Dopo i modelli di dichiarazione definitivi riferiti all’anno d’imposta 2020 arrivano anche le specifiche tecniche per la trasmissione telematica

Con distinti provvedimenti sono state approvate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei modelli dichiarativi riferiti all’anno d’imposta 2020.

I documenti di prassi di approvazione sono stati emanati tutti nella giornata di ieri, 15 febbraio 2021. Approvate anche le specifiche tecniche per l’invio telematico dei dati relativi alle scelte per la destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef (con debutto della scelta del 2 per mille in favore delle associazioni culturali).

Dichiarazioni redditi 2021: tutte le date di scadenza

Le specifiche tecniche, come detto, si riferiscono ai modelli di dichiarazione reddituale relativi all’anno d’imposta 2020. Stiamo, dunque, parlando dei seguenti modelli:

  • 730/2021 (scadenza 30 settembre 2021)
  • 770/2021 (scadenza 31 ottobre 2021 che slitta al 2 novembre 2021, essendo il 31/10 e 01/11 due giorni festivi).
  • Redditi/2021 (scadenza 30 novembre 2021)
  • IRAP/2021 (scadenza 30 novembre 2021).

Si tenga presente che le citate date di scadenza potrebbero essere suscettibili di future proroghe, come il legislatore ci ha annualmente abituati.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,