Dal MISE la conferma che il superbonus 110% deve essere prorogato

Il ministro Patuanelli conferma che il governo sta lavorando per la tanto attesa proroga del superbonus 110%

di , pubblicato il
Il ministro Patuanelli conferma che il governo sta lavorando per la tanto attesa proroga del superbonus 110%

Il disegno di legge di stabilità 2021, approvato dal Consiglio dei Ministri in data 16 novembre 2020, contiene tra l’altro, la proroga, anche per il prossimo anno, dei bonus fiscali previsti fino ad oggi per i lavori sulla casa. In dettaglio, se il tutto sarà confermato nel testo definitivo della nuova manovra finanziaria, formeranno oggetti di proroga:

  • il bonus ristrutturazione
  • l’ecobonus
  • il bonus mobili
  • il bonus facciate
  • il bonus verde.

Patuanelli: il governo sta lavorando per la proroga del supebonus 110%

Manca, almeno per ora, dunque, la proroga del superbonus 110%. Tuttavia, ciò probabilmente è dovuto al fatto che la citata potenziata detrazione fiscale, introdotta dall’art. 119 del decreto Rilancio, spetta, nella sua versione attuale, per spese sostenute nel periodo 1° luglio 2020-31 dicembre 2021.

Ad ogni modo, da più parti già da oggi si invoca la proroga immediata del beneficio almeno per un altro triennio e, quindi, almeno fino alle spese sostenute nel periodo d’imposta 2024. (vedi anche Confartigianato chiede la proroga immediata del superbonus 110%).

Buone speranze a tal proposito arrivano dal ministro Patuanelli (MISE – Ministero dello Sviluppo Economico), il quale nel corso di un question time parlamentare apre la strada alle predette richieste, dichiarando che il Governo sta lavorando in tal senso.

“È evidente che lo spettro temporale che abbiamo davanti rispetto a questa misura è troppo stretto e troppo stringente; stiamo lavorando proprio per ampliarlo. Non voglio dare dati o numeri, ma è certamente intenzione del Governo e immagino di tutto il Parlamento e di tutte le forze politiche sostenere la necessità di un prolungamento della misura”.

Queste le testuali parole pronunciate dal ministro del MISE in audizione alla camera

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: ,