Minimi 2012: in scadenza il termine per presentare il modello AA9

I nuovi minimi 2012 hanno l’onere di presentare il modello AA9 per l’accesso al regime di vantaggio entro il 30 luglio 2012

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
I nuovi minimi 2012 hanno l’onere di presentare il modello AA9 per l’accesso al regime di vantaggio entro il 30 luglio 2012
Minimi 2012: in scadenza il termine di presentazione del modello AA9

Minimi 2012. Scade il prossimo 30 luglio il termine per entrare nei nuovi minimi 2012. Questo termine deriva dalla circolare n. 17/2012 dell’Agenzia delle entrate che parla del 29 luglio ma essendo di domenica il termine slitta a lunedì 30 prossimo.

 Requisiti minimi 2012

In primo luogo pare opportuno precisare i requisiti minimi 2012. Dal 1° gennaio 2012, il regime fiscale di vantaggio costituisce il regime naturale per le persone fisiche che  intraprendono un’attività di impresa arte o professione ovvero l’hanno intrapresa successivamente al 31 dicembre 2007. L’accesso al nuovo regime fiscale di vantaggio è ammesso anche a patto che il contribuente non abbia esercitato, nei tre anni precedenti l’inizio dell’attività artistica, professionale ovvero d’impresa, anche in forma associata o familiare,  l’attività da esercitare non costituisca, in nessun modo, mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente o autonomo, escluso il caso in cui l’attività precedentemente svolta consista nel periodo di pratica obbligatoria ai fini dell’esercizio di arti o professioni,  qualora venga proseguita un’attività d’impresa svolta in precedenza da altro soggetto, l’ammontare dei relativi ricavi, realizzati nel periodo d’imposta precedente quello di riconoscimento del predetto beneficio, non sia superiore a 30.000 euro.

Nuovi minimi 2012

I contribuenti in possesso dei requisiti minimi 2012 (a tal proposito si veda nostro articolo Minimi 2012: come accedere al regime di vantaggio ), hanno l’onere di darne comunicazione nella dichiarazione di inizio attività del modello AA9 da presentare in modalità telematica dal sito delle Entrate.

 Modello AA9

In particolare in questo modello i soggetti interessati, in possesso dei requisiti minimi 2012, per entrare nel regime fiscale di vantaggio, devono barrare nel quadro B del modello AA9 la casella intitolata “Regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile elavoratori in mobilità previsto dall’art.27, commi 1 e 2 del D.L. 6 luglio 2011, n.98”.

 

Nuovi minimi 2012: modello AA9

Minimi 2012: il quadro B del modello AA9

 

 

Nella sua circolare, l’Agenzia delle entrate sottolinea anche che a causa delle incertezze applicative inevitabilmente connesse alle rilevanti novità introdotte dall’art. 27 del D.L. n. 98 del 2011, sui minimi 2012, i soggetti che hanno iniziato l’attività proprio in quest’anno e, nelle more delle istruzioni fornite dall’Amministrazione, abbiano già aperto la partita Iva senza effettuare alcuna comunicazione, possono presentare la dichiarazione di variazione dati, quindi il modello AA9,  entro sessanta giorni dall’emanazione della circolare, senza incorrere in alcuna sanzione per il ritardo. Quindi a conti fatti 60 giorni scadono proprio il 30 luglio prossimo.

 

Sullo stesso argomento ti potrebbe interessare anche:

Minimi 2012: casi particolari di accesso

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Regime dei minimi