Mini IMU, tutto sulla compilazione del mod F24

Come si compila il modello F24 e quali codici tributo usare per il pagamento della mini IMU 2014?

di Redazione InvestireOggi, pubblicato il
Come si compila il modello F24 e quali codici tributo usare per il pagamento della mini IMU 2014?

 Come si compila il modello F24 per il pagamento della mini IMU che sta per scadere venerdì 24 gennaio 2014? Ecco tutte le risposte del Ministero dell’economia e delle finanze nelle FA pubblicate on line.

Scadenza mini IMU 24 gennaio 2014

Si avvicina l’ultimo giorno utile per i proprietari o altri titolari di diritti reali su beni immobili per effettuare il versamento del 40% della differenza tra l’ammontare dell’Imu risultante dall’applicazione della maggiore aliquota deliberata o confermata dal Comune per l’anno 2013 e, se inferiore, quello risultante dall’applicazione dell’aliquota di base.

Si veda Mini IMU 2014: tutto su calcolo, modello F24 e scadenzaMini IMU 2014, ecco chi deve pagare entro venerdì

 Versamento mini IMU con F24 o bollettino

 Il versamento mini IMU va effettuato utilizzando il modello F24 telematico, mentre i non titolari di partita Iva possono anche presentare l’F24 presso banche, agenzie postali e concessionari. L’imposta può essere versata anche tramite bollettino postale. Per ciò che riguarda le modalità di compilazione del modello F24 risponde a quesiti precisi il MEF con le FAQ pubblicate sul sito.

 F24 mini IMU: quali codici tributo?

 In primo luogo si precisa che i codici tributo da utilizzare per il versamento della Mini IMU sono quelli già previsti e utilizzati negli anni 2012 e 2013 relativi al comune a seconda della tipologia di immobile. 

[fumettoforumright]

Questi codici tributo da indicare nel modello F24 sono :

  • 3912  Imu su abitazione principale e relative pertinenze
  • 3913    Imu per fabbricati rurali ad uso strumentale
  • 3914  Imu per terreni – Comune.

 Modalità di compilazione F24

In merito poi alle modalità di compilazione del mod F24 si precisa nelel FAQ che nelle “Caselle acconto/saldo”, occorre barrare solo la casella relativa al saldo. Il campo “rateazione” deve essere compilato con il valore “0101” per i pagamenti eseguiti con il codice tributo 3912 (abitazione principale). Per gli altri pagamenti, il campo non deve essere compilato. La casella detrazione deve essere compilata e occorre indicare l’importo effettivo della detrazione 2013, che può essere stata aumentata dal comune, compresa la maggiorazione e da ultimo la casella immobili deve essere regolarmente compilata.

 

Potrebbe interessarti anche:

Mini IMU 2014, nessun salasso per i contribuenti

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mini IMU