Mini IMU 2014: tutto su calcolo e pagamento in ritardo

Calcolo, scadenza, pagamento e ravvedimento operoso per la mini IMU 2014

di , pubblicato il
Calcolo, scadenza, pagamento e ravvedimento operoso per la mini IMU  2014

Tutti i chiarimenti sul versamento della mini IMU, il calcolo, il modello F24 e i codici tributo, fino all’esenzione 2014, in vista della scadenza del 24 gennaio 2014, nelle FAQ pubblicate on line sul sito del Ministero dell’economia. Ecco quali sono.

 Mini IMU: compilazione F24 e codici tributo

 Innanzitutto si parte dalla compilazione del modello F24 per pagare la mini IMU.

Si chiarisce in merito che devono essere utilizzati gli stessi codici tributo degli anni 2012 e 2013 relativi al comune a seconda della tipologia di immobile. In merito si veda il nostro articolo Codici Imu: l’elenco completo.

 Sempre in tema di compilazione del modello F24, si precisa che:

  •  nelle caselle “acconto/saldo”, Occorre barrare solo la casella relativa al saldo
  •  la casella “rateazione” deve essere compilato con il valore “0101” per i pagamenti eseguiti con il codice tributo 3912 (abitazione principale). Per gli altri pagamenti, il campo non deve essere compilato
  •  la casella “detrazione” deve essere debitamente compilata, indicando l’importo effettivo della detrazione 2013, che può essere stata aumentata dal comune, compresa la maggiorazione
  •  la casella immobili deve essere regolarmente compilata.

 Importo minimo mini IMU 2014

Niente pagamento se l’importo della mini IMU è inferiore ai 12 euro, l’importo minimo i riferito all’imposta complessivamente dovuta con riferimento a tutti gli immobili situati nello stesso comune.

Calcolo mini IMU immobili del personale forze armate

Nelle FAQ si chiarisce anche che per il personale appartenente alle forze armate e agli altri soggetti di cui all’art. 2, comma 5, del D. L. n. 102 del 2013, il procedimento di calcolo dell’IMU 2013 è il seguente:

  • prima rata dovuta e versata sulla base del 50% dell’importo pagato nel 2012;
  • seconda rata non dovuta, poiché a partire dal 1° luglio 2013 tali immobili sono stati equiparati all’abitazione principale;
  • l’eventuale Mini IMU deve essere calcolata solo sulla differenza tra l’IMU calcolata con aliquote e detrazione 2013 rapportata al semestre luglio – dicembre 2013 e l’IMU calcolata con aliquote e detrazione di base, corrispondente allo stesso semestre;
  • l’eventuale conguaglio sulla prima rata nel caso di variazione delle aliquote 2013.

[fumettoforumright]

Calcolo mini IMU terreni agricoli

Per quanto riguarda i terreni agricoli non posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali il relativo versamento non può essere considerato Mini IMU, poiché si tratta dell’ordinario versamento concernente la seconda rata e il saldo della prima. Per questa fattispecie il procedimento di calcolo dell’IMU 2013 è il seguente:

  • Prima rata non dovuta, equivalente al 50% dell’importo pagato nel 2012;
  • Seconda rata dovuta + saldo sulla prima rata. Tale importo si ottiene calcolando la differenza tra l’imposta annuale 2013 e la prima rata non versata.

Si ricorda che la legge di stabilità per l’anno 2014 prevede che, in caso di insufficiente versamento della seconda rata 2013, la differenza può essere versata entro il 16 giugno 2014, senza sanzioni e interessi.

Base imponibile mini IMU: occhio alla rendita catastale

Ai fini del calcolo della Mini IMU per l’anno 2013, deve essere utilizzata la rendita catastale eventualmente aggiornata nel corso del 2013, quindi per il calcolo della Mini IMU, dovuta per l’anno 2013, si dovrà tener conto delle rendite risultanti in catasto, vigenti al 1° gennaio 2013.

Esenzione IMU 2014: casa coniugale e immobile  parzialmente locato

Nelle FAQ il ministero coglie l’occasione anche per chiarire che l’esenzione IMU 2014 si applica nel caso in cui i coniugi abbiano stabilito l’abitazione principale in due comuni diversi, così anche l’immobile parzialmente locato, se abitazione principale, beneficia comunque dell’esenzione IMU.

 Mini IMU ravvedimento

Chi non ha rispettato la scadenza del 24 gennaio 2014 per il pagamento mini IMU, ecco cosa deve fare. Leggi qui Mini IMU ravvedimento, ecco come pagare in ritardo

Potrebbe interessarti anche:

Mini IMU 2014, ecco chi deve pagare entro venerdì

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.