Maxi concorso Inps 2019: bando per 1.869 posti in arrivo

Dovrebbe uscire a novembre il bando di concorso per quasi 2mila posti con l'Inps, che cosa sappiamo fino ad oggi.

di , pubblicato il
Dovrebbe uscire a novembre il bando di concorso per quasi 2mila posti con l'Inps, che cosa sappiamo fino ad oggi.

Si attende con ansia l’uscita del maxi concorso Inps per quasi duemila posti annunciato la scorsa estate. Il bando Inps è sicuramente uno dei più attesi dell’anno considerando il numero di posti a concorso. Vediamo quali sono le informazioni attuali e le ultime notizie sull’uscita probabile del maxi bando.

Quando esce il bando Inps?

Come accennato, il concorso Inps per 1.869 posti dovrebbe uscire a novembre sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta di una tranche di assunzioni, visto che il piano 2019-2020 ne prevede 5.500, di cui 3.507 consulenti della protezione sociale che hanno terminato la formazione nel luglio scorso.  Molto probabilmente i restanti posti a concorso saranno banditi in seguito. Per adesso, le informazioni disponibili sul bando sono poche. Sicuramente tra le figure ricercate ci saranno impiegati e funzionari ma forse anche personale sanitario e legale. Nello specifico 40 medici e di 15 avvocati. Non ci sono certezze neppure in merito ai tipi di contratti anche se, quasi sicuramente, si tratterà di contratti a tempo indeterminato full time mentre per quanto riguarda i titoli di studio la maggior parte dei posti saranno per laureati ma sicuramente anche per diplomati.

Dunque, non resta che attendere l’uscita del bando per avere più dettagli sulle figure richieste, i relativi requisiti per candidarsi e le informazioni utili sulle prove che dovranno affrontare gli aspiranti candidati.

Concorso 60 posti di Coadiutore parlamentare presso il Senato della Repubblica

Nel frattempo vi segnaliamo che scade il giorno 8 novembre 2019 il bando di concorso per 60 posti di Coadiutore parlamentare presso il Senato della Repubblica.

Per inviare la domanda è necessario possedere alcuni requisiti tra cui la cittadinanza italiana, diploma di scuola media superiore con votazione non inferiore a 39/60 o a 65/100, età massima 45 anni, idoneità all’impiego.

La domanda va inviata entro l’8 novembre collegandosi alla pagina concorsi.senato.it. E utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). In seguito sono previste tre prove scritte, due prove orali e tecniche di idoneità dattilografica, più una prova preliminare con 50 quesiti a risposta multipla.

Leggi anche:Maxi concorso Inail, Inl e Ministero del Lavoro per funzionari e ispettori: scadenza a breve, cosa sapere

Concorso per 616 operatori giudiziari con licenza media: info bando e requisiti

.