Locazione, ecco il modello RLI e istruzioni

Ecco il modello RLI e le relative istruzioni per la registrazione del contratto di locazione

di , pubblicato il
Ecco il modello RLI e le relative istruzioni per la registrazione del contratto di locazione

Ecco il modello RLI e le istruzioni per la registrazione del contratto di locazione in vigore da quest’anno in sostituzione del modello 69.

 Registrazione contratto locazione: modalità

La registrazione del contratto di locazione può avvenire on line, utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia delle entrate (modalità obbligatoria per gli agenti immobiliari e i possessori di almeno 10 immobili, facoltativa per tutti gli altri contribuenti, purché abilitati ai servizi telematici), richiedendo la registrazione in ufficio ovvero incaricando un intermediario abilitato (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.) o un delegato. Nel caso di registrazione in ufficio, è necessario recarsi presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate e compilare il modello RLI. Il modello RLI per la registrazioneQuesto modello, denominato Registrazione Locazioni Immobili (RLI), serve per richiedere agli uffici dell’Agenzia delle Entrate la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili e comunicarne eventuali proroghe, cessioni o risoluzioni.

[fumettoforumright]

 

Modello RLI

Il modello RLI può essere utilizzato non solo per la registrazione del contratto di locazione, anche per esercitare l’opzione e la revoca della cedolare secca e per comunicare i dati catastali dell’immobile oggetto di locazione o affitto. Nel modello, quindi, confluiscono tutti gli adempimenti fiscali legati alla registrazione dei contratti   di locazione e affitto immobiliare, che prima erano inglobati all’interno del modello “69”. 

Per maggiori dettagli si rinvia a Registrazione locazione, ecco il nuovo modello RLI

 

Ecco il modello RLI e le modello RLI istruzioni

Argomenti: , ,