'Legge Stabilità 2017: come influirà sul settore immobiliare? -

Legge Stabilità 2017: come influirà sul settore immobiliare?

Cosa potrebbe prevedere la Legge di Stabilità 2017 per quanto riguarda il settore immobiliare e i canoni di locazione?

di , pubblicato il
Cosa potrebbe prevedere la Legge di Stabilità 2017 per quanto riguarda il settore immobiliare e  i canoni di locazione?

La Legge di Stabilità 2017 dovrebbe andare ad incidere anche sulla tassazione degli immobili e, di riflesso, sul settore immobiliare.

Da oltre 5 anni, infatti, il bene rifugio per gli italiani non è più rappresentato dal mattone e i risparmi sono stati destinati ad altre forme di risparmio e/o investimento.

Anche se con la Legge di Stabilità 2017 sarà necessario fare i soliti conti con il bilancio sono state avanzate già le prime ipotesi di intervento nel settore immobiliare.

 

Interventi possibili sugli immobili in locazione

La detrazione forfettaria delle spese per gli immobili in locazione nel corso degli anni è progressivamente diminuita fin quasi ad azzerarsi.

Questa misura, ormai, non è più in grado di coprire le spese di manutenzione degli immobili e la conseguenza è quella che si rischia di sottoporre a tassazione un reddito superiore rispetto a quello effettivo. Con la Legge di Stabilità, quindi, si auspica un intervento in tal senso poichè i canoni di locazione attualmente, sono tassati all’atto della maturazione e non in base all’effettivo incasso. Le maggiori imposte versate possono, in seguito essere recuperate ma solo nel caso venga reso effettivo lo sfratto per morosità.

Un altro possibile intervento potrebbe, poi, riguardare la cedolare secca. Attualmente, infatti, per contratti di locazione a canone concordato e per gli studenti universitari è prevista una tassazione del 10% nei comuni ad alta densità abitativa.

Il periodo di applicazione del 10%, però, scadrà nel 2017. Potrebbe essere necessario, in tal senso, un intervento che preveda una proroga estendendo al tempo stesso la misura agevolata del 10% a tutti gli immobili locati con cedolare secca, indipendentemente dal Comune in cui sono ubicati.

Argomenti: , , ,