Legge 104 e fermo amministrativo, è possibile presentare ricorso all’ente

Fermo amministrativo anche se si è possessori della legge 104? È possibile fare ricorso? Analizziamo cosa prevede in questi casi.

di , pubblicato il
legge 104

Fermo amministrativo e legge 104, cosa fare se l’auto è indispensabile per lo spostamento? Analizziamo il quesito di un nostro lettore: Buongiorno, mi perdoni sono portatore di handicap, 68% invalidità e mi hanno notificato un fermo amministrativo per multe non pagate… Ho 46 anni e sono in queste condizioni dal 2011. Ho subito 3 interventi invasivi alla colonna vertebrale con 11 viti di 3 tipologie diverse… L’auto mi serve per le visite più che per altro… Vorrei sapere se potesse gentilmente informarmi su come potrei difendermi da questa ingiustizia… Premetto che ho una pensione di 500 EU dove 100 vanno all’affitto… Spero mi possa aiutare sul da farsi… La ringrazio vivamente e in attesa di risposta la saluto.

Fermo amministrativo con legge 104: è possibile fare ricorso

Il fermo amministrativo può essere applicato anche su un’auto in possesso di una persona con disabilità, la norma di riferimento che disciplina sono gli articoli numero 213 e 214 del Nuovo Codice della Strada.

Per poter avere lo sblocco del fermo amministrativo auto, la persona con disabilità deve poter dimostrare con documentazione valida attestante le difficoltà motorie e configurando l’auto come unico mezzo quale mezzo di trasporto per il lavoro o anche per potersi recare ai centri per terapie, visite, ecc. Lo stesso discorso si configura per il familiare che ha fiscalmente la persona disabile, e l’auto è usata principalmente per le esigenze della persona disabile. In questi casi l’auto non può essere sottoposta a misura cautelare, quale il fermo amministrativo.

È possibile fare ricorso all’Ente di riscossione, ho trattato l’argomento e allegato il fac simile del modulo disposto dall’Aduc, in quest’articolo: Fermo amministrativo auto e legge 104, non sempre è legittimo

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,