Legge 104 e agevolazioni per eliminazione delle barriere architettoniche

Con il verbale legge 104, quali agevolazioni si hanno per l'eliminazione delle barriere architettoniche.

di , pubblicato il
legge 104

Quali agevolazioni con legge 104 spettano per l’eliminazione delle barriere architettoniche, il quesito di un nostro lettore:

Sono stato riconosciuto persona con handicap Legge 104 articolo 3 comma 1 con situazione non grave, quali benefici e’ possibile ottenere per le barriere architettoniche?

Risposta

L’eliminazione delle barriere architettoniche per le persone disabili affette da handicap grave, sono state previste nella guida dell’Agenzia delle Entrate, che specifica quali sono gli interventi finalizzati che danno diritto agli sgravi:

  • ascensori e montacarichi
  • strumenti per favorire la comunicazione, la mobilità interna ed esterna all’abitazione.

In questi casi spetta una detrazione sulle spese sostenute per realizzare le opere atte a facilitare il disabile con handicap grave, non spettano le spese sostenute per l’acquisto degli strumenti. In altre parole, il beneficio viene riconosciuto solo sull’adattamento dell’immobile ai vari strumenti ma non viene riconosciuto il costo degli strumenti. La detrazione Irpef spettante è del 19%.

Quali detrazioni spettano

E’ possibile beneficiare delle detrazioni operate su ogni singolo edificio nel modo seguente:

  • 50% delle spese sostenute con un tetto massimo di euro 96.000 fino al 31 dicembre 2018;
  • 36% delle spese sostenute con un tetto massimo di euro 48.000, dal 1° gennaio 2019.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , , ,

I commenti sono chiusi.