Lavoro Poste Italiane 2018: si cercano impiegati e postini, scadenza e requisiti delle ultime offerte

Poste Italiane ha annunciato più di 7mila posti di lavoro entro il 2020. Al momento sono attive delle assunzioni per portalettere, ecco tutte le info.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Poste Italiane ha annunciato più di 7mila posti di lavoro entro il 2020. Al momento sono attive delle assunzioni per portalettere, ecco tutte le info.

Nuove offerte lavoro con Poste Italiane che seleziona nuovo personale a tempo determinato arrivando a 7580 posti entro il 2020. Si tratta di un piano importante che avrà una ricaduta importante sul mercato del lavoro.

Poste Italiane lavora con noi, le nuove assunzioni  

Poste Italiane recluterà migliaia di persone entro il 2020. Sono stati forniti, da parte del ministero del Lavoro, dettagli sull’accordo che il gruppo ha intavolato con i sindacati pochi mesi fa. Entro la fine del 2018 saranno assunte 1580 persone nelle sedi italiane mentre entro il 2020 altri 6mila che andranno a completare il piano, comprensivo anche di stabilizzazione dei contratti.

Quali sono le figure ricercate?

Poste Italiane è alla ricerca di postini e impiegati. Al momento le posizioni aperte riguardano la figura di portalettere per quasi tutte le province italiane (che potete trovare a nell’articolo Assunzioni Poste Italiane novembre 2018: nuove offerte lavoro per postini in tutta Italia, tutte le informazioni) nel piano di Poste, però, sono previste anche assunzioni di impiegati e non solo di postini. Al momento, per inviare la propria candidatura, è necessario rispettare alcuni requisiti quali:

-Diploma di scuola superiore con votazione di almeno 70/100 o laurea anche triennale con votazione di almeno 102/110

-patente di guida

-idoneità al lavoro

-possesso del patentino del bilinguismo per gli annunci relativi alla provincia di Bolzano

Come inviare la candidatura

Si ricorda che per le posizioni di postino non sono richieste particolari esperienze ma per restringere il campo delle candidature si terrà conto dei titoli. Le candidature per postini vanno inviate entro il 18 novembre, l’annuncio è disponibile sul sito Poste Italiane lavora con noi

Dopo aver inviato la candidatura, gli idonei saranno contattati per effettuare un test di ragionamento logico direttamente online, dopo aver ricevuto l’apposito link via email, oppure in una delle sedi delle Poste. Chi avrà superato il test sarà contattato per effettuare dei colloqui in sede. Tutta la procedura è spiegata nel link che vi abbiamo indicato sopra, ricordando che è anche possibile iscriversi al sito delle Poste e caricare il cv nel database.

Per maggiori informazioni relative ad altri posti di lavoro da parte del gruppo Poste Italiane vi terremo informati.

Leggi anche: Assunzioni Poste Italiane 2018-2019: 7.500 posti di lavoro in arrivo, le posizioni aperte adesso

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, News lavoro, Ricerca lavoro