Lavori in casa nel 2022, quando saranno certe le notizie sulle proroghe dei bonus?

Per i lavori in casa nel 2022, quando saranno certe le notizie sulle proroghe dei bonus? La risposta al riguardo è semplice. In quanto le notizie saranno certe alla fine del corrente anno. Precisamente, ecco quando.

di , pubblicato il
Un nuovo bonus IMU partite IVA con la manovra 2022: ecco per chi

Per i lavori in casa nel 2022, quando saranno certe le notizie sulle proroghe dei bonus edilizi? La risposta al riguardo è semplice. In quanto le notizie saranno certe alla fine del corrente anno. Ovverosia, quando sarà approvata in via definitiva la legge di Bilancio.

Detto questo, per i lavori in casa nel 2022 i bonus edilizi prorogati dal Governo Draghi, con l’approvazione del testo della finanziaria in Consiglio dei Ministri, non dovrebbero subire dei correttivi significativi. Proprio nell’iter parlamentare di approvazione della legge di Stabilità.

Lavori in casa nel 2022, quando saranno certe le notizie sulle proroghe dei bonus edilizi?

Nel dettaglio, tra le detrazioni fiscali che saranno valide anche per il prossimo anno, c’è la proroga fino al 2024 di ben 4 bonus. Che garantiranno quindi i lavori in casa anche nel 2022 e poi a seguire. Si tratta, nello specifico, del bonus ristrutturazioni e del bonus mobili. Ma anche del sismabonus e dell’ecobonus.

Tra i lavori in casa nel 2022, inoltre, c’è pure il superbonus 110% che è stato addirittura prorogato fino all’anno 2025 con nuove condizioni. E pure con aliquote a scalare. In particolare, per tutto il 2022 il superbonus 110% sarà accessibile non solo per i condomini.

Ma anche anche per le villette unifamiliari limitatamente alle prime case e nel rispetto di opportuni limiti di reddito. Ai fini ISEE. Ma al riguardo, come sopra accennato, nell’iter di approvazione della manovra per i lavori in casa nel 2022 per le villette potrebbero essere apportati dei correttivi. Il superbonus poi scenderà al 70% dall’anno 2024. Ed al 65% nel 2025 quando per la maxi-agevolazione di Stato dovrebbe essere davvero l’ultimo anno. Ma in realtà, ed in verità, da qui al 2025 tutto potrebbe cambiare.

Proprio attraverso nuove modifiche a livello legislativo.

Quando saranno certe le notizie sulle proroghe dei bonus?

Tra le proroghe dei bonus edilizi per i lavori in casa nel 2022 c’è pure il bonus facciate. Ma la detrazione fiscale ammessa e concessa scenderà sensibilmente. In quanto si passerà dal bonus facciate al 90% per il 2021 al bonus facciate al 60% per il prossimo anno.

Argomenti: , , , , , , , , ,