Lavori casa, senza direttore dei danni della ditta risponde anche il proprietario

Lavori ristrutturazione casa: chi è responsabile se manca il direttore dei lavori?

di , pubblicato il
Lavori ristrutturazione casa: chi è responsabile se manca il direttore dei lavori?

Se si devono eseguire dei lavori casa di ristrutturazione importante ci si affida verosimilmente ad un’impresa edile. Quello che però molti proprietari di casa si chiedono è se la figura del direttore dei lavori è obbligatoria e indispensabile.

Lavori casa: direttore si o no?

La scelta è, a ben vedere, a discrezione del proprietario committente. Detto questo però è bene valutare pro e contro in maniera ponderata e consapevole. Spesso infatti si rinuncia a nominare un direttore dei lavori per risparmiare. Se però accade che durante i lavori di casa errori nell’esecuzione causano danni ai vicini, in mancanza di direttore risponde il proprietario insieme alla ditta. I giudici infatti hanno stabilito che, in questo caso, si desume che i lavori stessi siano stati eseguiti sotto la direzione e la responsabilità del committente e questo vale anche per il risarcimento dei danni.

Danni lavori a casa: chi risponde?

Diverso è invece il caso in cui il direttore dei lavori sia stato nominato ma si riveli incompetente. La Cassazione infatti ha stabilito che sarebbe stato suo onere, non avendo i requisiti, astenersi dall’accettazione dell’incarico professionale

Argomenti: ,