RICERCA LAVORO

Lavorare con la voce, non solo doppiaggio: ecco come trovare piccoli incarichi ben pagati

Lavorare con la voce: dal doppiatore allo speaker tutti i modi per guadagnare e come avere successo.

Condividi su
Seguici su
di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Lavorare con la voce: dal doppiatore allo speaker tutti i modi per guadagnare e come avere successo.

Hai una bella voce? Puoi guadagnare trasformando una dote in lavoro: le offerte non riguardano solo cantanti o doppiatori. Ecco i possibili annunci interessanti per chi vuole trovare un lavoro originale che si basi sul timbro vocale.

Lavorare con la voce: requisiti e regole per avere successo

Partiamo da una premessa: a prescindere dal lavoro nello specifico, per guadagnare una bella voce non basta. Un doppiatore, così come anche uno speaker radiofonico, oltre ad un timbro piacevole deve avere una buona dizione e un’ottima conoscenza delle regole grammaticali. Pensiamo ad esempio alle inflessioni dialettali.
Alcuni esercizi utili, anche se possono sembrare tediosi e noiosi, sono leggere ad alta voce e registrare la propria voce.
Anche le tecniche di respirazione sono importanti per gestire discorsi lunghi.

Come lavorare in radio: requisiti e posizioni

“Video kill the radio stars” cantava un celebre pezzo intramontabile ma la verità è che, nonostante la tv e l’avvento degli youtuber, la radio sopravvive. Per chi lavora in ufficio o passa molte ore in macchina è infatti una compagnia insostituibile. Per lavorare come speaker radiofonico esistono alcuni corsi di formazione ma anche l’esperienza in radio locali conta e aiuta.

Leggi anche:

Radio: le 5 canzoni tormentone più passate dell’estate 2017

Lavoro come doppiatore: dove studiare e possibilità di guadagno

Quanto guadagna un doppiatore? Dipende da esperienza e capacità. Le maggiori possibilità si trovano, come è intuitivo del resto, a Roma e Milano. Il consiglio è quello di frequentare una scuola e di fare molta gavetta senza scoraggiarsi perché è innegabile che in Italia l’ambiente del doppiaggio sia molto chiuso (fate caso ai titoli di coda di film e trasmissioni tv e troverete molti cognomi uguali ripetuti). Piccoli lavoretti per doppiatore si possono trovare online su apposite piattaforme in cui si incontrano domanda ed offerta. In molti casi si tratta di interpretare piccoli slogan per pubblicità o messaggi vocali registrati ma è comunque un modo per guadagnare qualcosa con la voce e inserirsi nell’ambiente.

Condividi su
Seguici su
Argomenti: Ricerca lavoro

I commenti sono chiusi.