La sostituzione delle tubature e il rifacimento del pavimento danno diritto al bonus 110 come lavori trainanti?

La sostituzione delle tubature e il rifacimento del pavimento danno diritto al bonus 110 come lavori trainanti? Come, quando e perché si può accedere alla maxi-agevolazione.

di , pubblicato il
La sostituzione delle tubature e il rifacimento del pavimento danno diritto al bonus 110 come lavori trainanti?

Tra le agevolazioni fiscali, la sostituzione delle tubature e il rifacimento del pavimento danno diritto al bonus 110 come lavori trainanti? Perché la maxi-agevolazione si può sfruttare non solo per tutta una serie di interventi principali. Che sono detti anche trainanti.

Ma anche per interventi aggiuntivi che sono detti anche trainati. Che succede allora, per esempio, quando si vogliono cambiare le tubazioni del riscaldamento? E quando si effettua, contestualmente, pure il rifacimento delle pavimentazioni per efficientamento energetico? In altre parole, entrambe le spese sostenute sono agevolabili? E quindi rientranti nel superbonus 110%?

La sostituzione delle tubature e il rifacimento del pavimento danno diritto al bonus 110 come lavori trainanti?

Come riportato in questo articolo, citando la circolare numero 24/E 2020 dell’Agenzia delle Entrate, il superbonus 110% copre anche la sostituzione della tubazioni. La circolare del Fisco, infatti, in linea con quella che è la prassi in materia, permette di godere della detrazione al 110%. Pure quando le spese sostenute sono riconducibili all’adeguamento dei sistemi di distribuzione. Tra gli interventi di efficientamento energetico, quindi, il superbonus 110% copre le tubature. Se si sostituisce la pompa di calore.

Cosa succede invece per le spese sostenute per il rifacimento del pavimento? In questo caso i lavori rientrano tra quelli che sono legati al rifacimento delle superfici interne ed esterne. E quindi il costo il rifacimento dei pavimenti con fornitura e posa in opera rientra nel superbonus 110%. Ma come intervento trainato. E quindi associato sempre a quelli che sono i lavori più rilevanti. Quelli appunto detti principali o trainanti.

Tutti i consigli sul superbonus 110%, prima di avviare i lavori

Al fine di sfruttare al massimo superbonus 110%, per far rientrare tutte le spese nella maxi-agevolazione, in genere è sempre preferibile confrontarsi con il proprio commercialista di fiducia. Ed in ogni caso online c’è la pagina web dedicata dell’Agenzia delle Entrate che spiega tutto.

Da tutti gli interventi agevolabili ai vantaggi legati a detrazione, sconto in fattura e cessione del credito. Ma anche tutti i provvedimenti, le circolari e le risoluzioni che forniscono le risposte alle domande e ai dubbi più frequenti.

Argomenti: