ISEE scade il 15 gennaio: ecco come rinnovarlo

ISEE 2016 scade il 15 gennaio 2017, ecco come rinnovarlo per poter accedere a servizi e prestazioni sociali.

di , pubblicato il
ISEE 2016 scade il 15 gennaio 2017, ecco come rinnovarlo per poter accedere a servizi e prestazioni sociali.

ISEE 2016 scade il 15 gennaio 2017, bisogna rinnovarlo per poter accedere ai servizi e prestazioni sociali, ad esempio:

Per rinnovare l’ISEE va presentata una nuova DSU, dichiarazione sostitutiva unica. La documentazione del nuovo ISEE può essere effettuata tramite CAF, tramite professionista abilitato o direttamente sul portale dell’INPS.

Isee 2017: quali documenti portare al Caf

ISEE: modelli e prestazioni

La DSU può essere presentata in qualsiasi momento o quando serve per ottenere determinate prestazioni. Per prestazioni che hanno periodi lunghi, l’ISEE dev’essere rinnovato alla scadenza. L’INPS una volta inoltrato i dati mancanti, lo rende disponibili entro 10 giorni dalla data di presentazione della DSU. Se l’INPS entro 15 giorni non rilascia l’Isee, il contribuente può compilare un’autodichiarazione e ottenere un’attestazione provvisoria, in questo modo può accedere alla prestazione richiesta.

Argomenti: , ,