Inps: nuovo cassetto previdenziale del contribuente

E’ online il nuovo cassetto previdenziale del contribuente Inps. Il servizio è rivolto ad aziende e contribuenti, è più dinamico e personalizzabile.

di , pubblicato il
E’ online il nuovo cassetto previdenziale del contribuente Inps. Il servizio è rivolto ad aziende e contribuenti, è più dinamico e personalizzabile.

E’ disponibile sul sito internet dell’Inps il nuovo cassetto previdenziale del contribuente. Si tratta di un nuovo servizio rivolto ad aziende e contribuenti più dinamico e personalizzabile.

Lo comunica l’Istituto stesso con messaggio numero 4702 del 14 dicembre 2020 con il quale si spiegano, fra le altre cose, le modalità di accesso e i nuovi servizi disponibili. Il nuovo sistema garantisce la presenza di tutte le attuali applicazioni esistenti nei cassetti riferiti alle varie gestioni e permette di lavorare con tutte le tipologie di posizioni contributive.

Il nuovo cassetto previdenziale del contribuente

Come spiega l’Inps nel messaggio, il Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente permette la verifica delle principali informazioni sulla posizione contributiva tramite un unico canale di accesso.

Tale strumento consente, quindi, di eseguire una effettiva “navigazione” per la ricerca dei dati utili, la ricerca in successione di singoli elementi di interesse, nonché la stampa dell’intero fascicolo (con la raccolta di tutte le caratteristiche aziendali rinvenibili nei vari archivi disponibili dell’Istituto).

Il “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente” dispone di un menu multi-gestione, dinamico, modulare e facilmente configurabile. Ogni nuova applicazione può essere aggiunta nel sistema (e nel menu), configurandola senza dover sviluppare ulteriori servizi di integrazione.

Una scrivania a disposizione dell’utente

Il Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente – prosegue l’Inps – si configura come una scrivania (ossia un contenitore informativo) con nuovi strumenti e con una gestione indipendente dalle applicazioni che possono essere selezionate anche contemporaneamente e vengono evidenziate tramite singole finestre.

Il nuovo sistema garantisce la presenza di tutte le attuali applicazioni esistenti nei cassetti riferiti alle varie gestioni e permette di lavorare con tutte le tipologie di posizioni contributive.

Il riepilogo con i dati sintetici è attivabile su richiesta.

Il menu viene creato dinamicamente in base alla profilazione dell’utente connesso e alla tipologia della posizione contributiva (nel breve termine si prevede l’inserimento anche di specifiche funzioni relative alle posizioni relative ai datori di lavoro dipendenti pubblici).

Il manuale utente del “Nuovo cassetto Previdenziale del Contribuente” è consultabile tramite l’apposito collegamento all’HELP, disponibile sul menu principale. Mentre l’applicazione è raggiungibile dalla sezione “Servizi per le Aziende e Consulenti” nel sito internet Inps.

Il portale Inps per le aziende e consulenti

Il Portale per le aziende e i consulenti mette a disposizione i seguenti servizi:

  • invio DM10;
  • compilazione DM10 online;
  • invio GLA;
  • invio denunce mensili EMENS;
  • invio moduli online;
  • EMENS online;
  • EMENS – rendiconto parasubordinati;
  • consultazione trasmissioni DM10;
  • consultazione trasmissioni GLA;
  • consultazione trasmissioni EMENS;
  • invio domande CIGS;
  • richiesta regolarità contributiva;
  • Portale delle Agevolazioni (ex-DiResCo);
  • servizi rapporto di lavoro domestico;
  • consultazione note di rettifica;
  • consultazione regolarità contributiva;
  • documento unico di regolarità contributiva;
  • DURC Agricoli;
  • iscrizione e variazione azienda;
  • Cassetto previdenziale aziendale;
  • invio domande Fondo speciale Trasporto Aereo;
  • invio domande Fondo speciale Credito;
  • sgravi contrattazione di secondo livello;
  • invio elenco lavoratori sospesi;
  • richiesta visita medica di controllo.

Dalla voce di menu Servizi Settore Sport e Spettacolo (pubblicata dal 27 febbraio 2015), sono inoltre accessibili i servizi per i datori di lavoro, i consulenti e i professionisti del Fondo Pensioni Lavoratori dello Spettacolo e del Fondo Pensioni Sportivi Professionisti, organizzati nelle seguenti voci di menu:

  • gestione attività d’impresa;
  • iscrizione a variazione lavoratori;

gestione richiesta agibilità e denunce contributive prima del 2015.

Argomenti: ,