Inps, Certificazione Unica (CU) 2020 disponibile online per i pensionati

Come scaricare la Certificazione Unica 2020 per pensionati e assicurati. Modalità di accesso al sito Inps e canali alternativi.

di , pubblicato il
Come scaricare la Certificazione Unica 2020 per pensionati e assicurati. Modalità di accesso al sito Inps e canali alternativi.

Per pensionati e assicurati Inps è disponibile online la Certificazione Unica 2020. Per ottenerla è sufficiente accedere con le proprie credenziali al sito Inps e scaricarla in formato Pdf sul proprio computer ed eventualmente stamparla. Per chi è impossibilitato, è possibile richiederla anche a casa.

E’ tuttavia raccomandabile che ogni pensionato o assicurato Inps interessato, scarichi la Certificazione Unica (CU)  direttamente da internet. La registrazione e autenticazione per accedere al servizio è semplice e non richiede particolare impegno. In alternativa ci si può rivolgere agli enti di patronato che assisteranno gratuitamente i pensionati.

La Certificazione Unica 2020

La Certificazione Unica 2020, come noto, è il documento ufficiale certificativo dei redditi conseguiti nel 2019 e serve per la presentazione della dichiarazione dei redditi quest’anno. Scaricarla, però, potrebbe anche non essere indispensabile poiché i dati reddituali del pensionato sono già caricati nella precompilata (modello 730) disponibile per ogni contribuente. Pertanto il pensionato può anche evitare di stamparla, limitandosi a consultarla per verificare l’esattezza dei dati fiscali e anagrafici. A volte capita che ci siano degli errori. Se però, proprio volesse, le modalità per ottenerla sono molteplici. Vediamo.

Come ottenere la CU 2020

Per ottenere la Certificazione Unica 2020, i pensionai e gli assicurati Inps possono usufruire di diversi canali:

  • Tramite il servizio “cedolino della pensione” o accedendo al “fascicolo previdenziale del cittadino”
  • Via Contact Center (803 164 gratuito da rete fissa o 06 164 164 a pagamento da rete mobile), con CU poi spedita a casa;
  • Sportelli o postazioni self-service Inps;
  • Patronati e intermediari;
  • Posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo [email protected], allegando copia del documento di identità;
  • Comuni e altre pubbliche amministrazioni che hanno sottoscritto un protocollo con l’INPS per l’attivazione di un punto cliente di servizio.

CU 2020 per 80 enni invalidi

Per i cittadini di oltre 80 anni titolari di indennità di accompagnamento, speciale o di comunicazione, è stato attivato il servizio Sportello Mobile che prevede l’invio di una comunicazione, con i recapiti telefonici di un operatore a cui richiedere di farsi mandare la CU a casa. I pensionati residenti all’estero possono richiedere la certificazione telefonando allo (+39) 06 59058000 o (+39) 06 59053132 dalle 8:00 alle 19:00 ora italiana. La Certificazione Unica può essere richiesta anche da persona delegata o dagli eredi del titolare deceduto. Nel primo caso, oltre alla delega che autorizza l’Inps al rilascio della certificazione, sono necessarie le copie dei documenti di riconoscimento dell’interessato e del delegato. L’erede deve, invece, presentare una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e copia del proprio documento di riconoscimento.

Argomenti: ,